Valeria Cappellotto: la corsa finita troppo presto

Valeria Cappellotto il ricordo di una grande campionessa

Valeria Cappellotto, atleta di spicco della nazionale azzurra degli anni Novanta e sorella minore di Alessandra, ci ha lasciati nel 2015  dopo una carriera ricca di vittorie, sconfitta solo dalla malattia

Valeria Cappellotto

Valeria Cappellotto

Valeria Cappellotto, sorella di Alessandra, è stata campionessa italiana in linea nel 1999, bionda, minuta, nata il 28 gennaio 1970, a 22 era già azzurra a difendere i nostri colori alle Olimpiadi di Barcellona ’92, chiudendo al 17esimo posto nella prova su strada (otto anni dopo alle Olimpidi di Sydney 2000 concluse invece trentunesima).

Carattere riservato, schivo e serio, Valeria non amava parlare in pubblico, non urlava quando era in sella, era molto religiosa. Valeria insegnava catechismo nella parrocchia, si iscrisse alla facoltà di Teologia all’Università di Vicenza (da ragazza voleva studiare Sociologia a Trento ma gli impegni delle corse glielo impedirono); la sorella Alessandra più espansiva. Due sorelle inseparabili, sempre nella stessa squadra (tranne che nel 1998).

Tour de France 1997, tappa di La Brasse, il ciclismo italiano stava sollevando la testa: prima Valeria e seconda Alessandra (in maglia gialla). In quella stagione Alessandra vince il Mondiale di San Sebastian (prima italiana a riuscirci).

Valeria Cappelletto ha corso sette mondiali di fila (dal 1994 al 2000) e centrato un quinto posto nel 1999 a Verona, è un talento sicuro e con la sorella forma una coppia unica; sempre in prima linea per difendere i valori assoluti dello sport.

Valeria Cappellotto aveva scoperto e lottato con la malattia, portando sempre il sorriso sulle labbra con una grande voglia di vivere e far crescere i tre figli. La gara più difficile non è stata fortunata per Valeria, che ha lasciato nel mondo del ciclismo un grande vuoto ma anche l’insegnamento di come con dolcezza e passione tutto si può ottenere. In suo onore si corre il “Memorial Valeria Cappellotto” organizzato dalla A.S.D. BREGANZE MILLENIUM

Valeria Cappellotto il Palmares

  • 1990
    1ª tappa Giro dei Laghi
  • 1995
    Trofeo Alfredo Binda-Comune di Cittiglio
    2ª tappa Giro del Trentino-Alto Adige & Sudtirolo
  • 1996
    Trofeo Alfredo Binda-Comune di Cittiglio
    Trofeo Città di Schio
    3ª tappa Giro di Sicilia
  • 1997
    2ª tappa Emakumeen Bira
    4ª tappa Emakumeen Bira
    3ª tappa Giro Donne
    2ª tappa Tour cycliste féminin
    10ª tappa Tour cycliste féminin
  • 1998
    Giro della Toscana Femminile-Memorial Michela Fanini
  • 1999
    Campionati italiani, Prova in linea
Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi