Leonardo Scarselli ciclista e direttore sportivo

Leonardo Scarselli (fonte wikipedia)

Leonardo Scarselli (fonte wikipedia)

Leonardo Scarselli, la sua carriera

Leonardo Scarselli ciclista toscano, ottimo gregario e vincitore del Tour du Sénégal 2003 diventato poi direttore sportivo

Leonardo Scarselli nasce a Firenze il  29 aprile 1975. Dopo le categorie giovanili, nel 1997 veste i colori del G.S. Grassi-Mapei ottenendo il secondo posto nella Classifica Generale Giro Ciclistico Pesche Nettarine di Romagna alle spalle del fortissimo Salvatore Commesso. Nel ’99 il toscano conquista la vittoria del GP Comune di Cerreto e del GP Industria del Cuoio e delle Pelli Santa Croce sull’ Arno.

Le ottime prove valgono a Leonardo Scarselli la chiamata dei professionisti per la stagione 2000 con il team Aguardiente Néctar-Selle Italia diretto dal mitico Gianni Savio con cui corre il Giro d’Italia completando la corsa rosa al 107esimo posto finale. L’anno seguente è nuovamente al Giro e nel 2002, con la maglia della Selle Italia, si mette in luce ottenendo le sue prime due vittorie tra i pro al Tour du Sénégal dove conquista la vittoria nella seconda e nella terza tappa e chiude al secondo posto in classifica generale alle spalle del lettone Andris Naudužs.

Proprio alla corsa africana Scarselli è nuovamente protagonista l’anno seguente con il secondo posto nella tappa con arrivo a Kaolack che gli consente di conquistare la vittoria finale del Tour du Sénégal 2003 davanti al marocchino Abdelati Saadoune. Leonardo Scarselli è protagonista anche al Giro del Friuli dove chiude secondo alle spalle dello spagnolo  Joseba Albizu.

Nel 2006 Scarselli passa alla Quick Step con cui resta sino al 2009 passando alla ISD-Danieli, con cui ottiene la vittoria della cronometro a squadre della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali. Ritiratosi dal ciclismo Scarselli ricopre il ruolo di direttore sportivo con il team Farnese Vini.