Bjorg Lambrecht ciclista belga morto nel 2019

Bjorg Lambrecht (fonte Wikipedia)

Bjorg Lambrecht (fonte Wikipedia)

Bjorg Lambrecht ciclista belga dall’enorme talento, vincitore della Liegi-Bastogne-Liegi U23 2017 e morto al Giro di Polonia 2019

Bjorg Lambrecht nasce a Gand, 2 aprile 1997. Si avvicina giovane al ciclismo mettendo in mostra tutto il suo talento e diventando presto uno delle speranze del ciclismo belga.

Nel 2015 con i colori della Avia Wcup conquista una tappa alla Driedaagse van Axel e conquista il titolo di Campione nazionale belga in linea tra gli Junior.

Nel 2016 Bjorg entra nella Lotto U23 con cui conquista la prima tappa con arrivo a Goulier della Rondede l’Isard d’Ariège facendo sua anche la classifica finale davanti a Mathias Le Turnier e a Léo Vincent. conquistando anche la classifica a punti, quella della montagna e quella dei giovani.

Bjorg Lambrecht vince la Liegi-Bastogne-Liegi U23 2017

Lambrecht il 15 aprile prende parte alla Liegi-Bastogne-Liegi under23 e dopo una serie di attacchi, lungo la Côte de La Redoute entra nel quartetto di testa composto, oltre che dal belga, dal britannico James Knox (Team Wiggins), dall’americano William Barta (Axeon) e da Lucas Hamilton (Australia U23). Nello sprint finale è proprio Bjorg a conquistare il successo davanti a Knox e Hamilton.

Lambrecht, soprannominato ‘Matchbox’, a maggio fa sua la tappa di
Plateau de Beille alla Ronde de l’Isard chiudendo al secondo posto della classifica generale dietro al russo Pavel Sivakov. A giugno il belga trionfa nella tappa di Dlouhé al Grand Prix Priessnitz spa conquistando anche la classifica generale davanti al danese Niklas Eg.

Bjorg Lambrecht secondo al Tour de l’Avenir 2017

Al Tour de l’Avenir 2017  è terzo nella frazione con arrivo a Hauteluce-Les Saisies e secondo il quella di Sainte-Foy-Tarentais dietro ad Egan Bernal. Il belga conclude la corsa al secondo posto della generale proprio alle spalle del ciclista colombiano

Bjorg Lambrecht secondo al Tour des Fjords 2018

Nel 2018 passa professionista con la maglia della lotto e a maggio conquista la terza tappa del Tour des Fjords davanti all’esperto svizzero,
Michael Albasini e al norvegese Edvald Boasson Hagen. Lambrecht chiude al secondo posto della classifica generale a sei secondi da Albasini
e vincendo la classifica riservata ai giovani.

Ad agosto il belga prende parte per la prima ed unica volta alla Vuelta a España cogliendo il quarto posto di tappa nella tredicesima frazione con arrivo a Valle de Sabero alle spalle di Oscar Rodriguez, Rafal Majka e Dylan Teuns.

Bjorg Lambrecht secondo al Mondiale di Innsbruck

A settembre è al via dei Campionati del Mondo di Inssbruck conquistando il secondo posto nella prova riservata agli Under23 dietro allo svizzero Marc Hirschi e davanti al finlandese Jaakko Hänninen

Nel 2019 è secondo nella seconda frazione della Itzulia Basque Country staccato di un solo secondo da Julien Alaphilippe e alla Freccia Vallone è quarto scattato di otto secondi sempre dal francese. Il belga prende parte al
Critérium du Dauphiné cogliendo qualche piazzamento nella top10 e vincendo la classifica dei giovani davanti a Neilson Powless e ad agosto è schierato al via del Giro di Polonia.

Bjorg Lambrecht la morte

Il 5 agosto 2019, durante la terza frazione della corsa polacca con partenza da Chorzów e arrivo a Zabrze è vittima di una caduta nei pressi della cittò di Pawłowice, a causa di un malore, finendo in un fossato ed andando a sbattere contro una struttura di cemento. Le condizioni del 22enne appaiono subito gravi e i soccorritori, prontamente intervenuti, lo trasportano d’urgenza presso l’Ospedale di Rybnik in condizioni disperate.

Operato d’urgenza Bjorg muore durante l’intervento. Secondo le fonti mediche Maarten Meirhaegh, medico della Lotto il belga) ha subito una lesione al fegato che ha generato una enorme emorragia interna.