Nicolas Vogondy ciclista francese, la storia

Nicolas Vogondy

Nicolas Vogondy (fonte wikipedia)

Nicolas Vogondy ciclista francese vincitore del titolo nazionale francese in line nel 2002 e nel 2008 e di quello a cronometro nel 2010

Nicolas Vogondy nasce a Blois, l’8 agosto 1977, dopo la consueta trafila nelle categorie dilettantistiche il francese passa professionista nel 1997 con la maglia della Française des Jeux vincendo la tappa di Flers al Giro di Normandia completando la corsa al quinto posto della classifica finale.

Nel 1999 Nicolas torna al successo conquistando la tappa di Hussigny al Circuit des Mines davanti al belga Jurgen Van Roosbroeck. Nel 2001 corre per la prima volta in carriera il Tour de France completando la corsa all’89esimo posto. Vogondy si dedica anche al ciclocross cogliendo un secondo posto al Tours-Ile Aucard. 

Nicolas Vogondy campione nazionale francese 2002

Nel 2002 il francese conquista il titolo di campione nazionale in linea a Briançon davanti a Nicolas Jalabert. Nello stesso anno conquista la vittoria nella sesta tappa del a Circuito di Mines davanti al russo Evgueni Petrov.

L’anno successivo Vogondy conquista la vittoria nella À travers le Morbihan precedendo Sylvain Chavanel e nella terza frazione del Tour du Limousin sul traguardo di Vassivière-en-Limousin ed è terzo alla Parigi-Camembert dietro a Laurent Brochard e allo spagnolo Carlos Torres ed è terzo anche nella classifica finale della Route du Sud alle spalle dell’australiano Michael Rogers e di Pietro Caucchioli.

Nel 2004 Vogondy fa il suo esordio al Giro d’Italia chiudendo la corsa all’81esimo posto finale e conquista la vittoria nella quinta tappa del Regio-Tour sul traguardo di Kaiserstuhl. L’anno successivo passa alla Crédit Agricole e fa la sua prima apparizione alle Vuelta a España e alla Route du Sud vince la prima frazione sull’arrivo di Castres davanti al connazionale Sylvain Calzati indossando la maglia di leader della corsa per due giorni.

Nel 2006 il transapino ottiene due vittorie: la Châteauroux Classic de l’Indre davanti all’italiano Stefano Cavallari e la quinta tappa del Tour du Poitou-Charentes. L’anno successivo veste i colori della Agritubel conquistando la tappa di Villefontaine al Rhône-Alpes Isère Tour chiudendo al secondo posto della generale alle spalle del norvegese Rhône-Alpes Isère Tour e vincendo la seconda frazione della Boucles de la Mayenne dove conquista il primo posto nella classifica generale finale davanti all’olandese Bobbie Traksel.

Nicolas Vogondy campione nazionale francese 2008

A distanza di sei anni dalla precedente affermazione, Nicolas Vogony si laurea nuovamente campione nazionale francese in linea davanti a Arnaud Coyot. In quella stagione, oltre alla maglia di campione francese conquista la tappa di Saint-Maurice-l’Exil al Rhône-Alpes Isère Tour completando la corsa al secondo posto della generale alle spalle di Jérémie Derangère e conquista la tappa d’apertura e la vittoria nella classifica finale della Tre Giorni di Vaucluse davanti a Jakob Fuglsang.

Nicolas Vogondy campione nazionale francese a crono 2010

Nel 2010 Vogody passa alla  Bbox Bouygues Tel. conquistando il titolo di campione nazionale francese a cronometro precedendo Sylvain Chavanel. Sempre in quella stagione è terzo nella classifica finale del Tour du Limousin alle spalle dello svedese Gustav-Erik Larsson e dell’olandese Sebastian Langeveld.

L’anno seguente passa alla Cofidis ed è sesto nella classifica generale Circuit de Sarthe e nel 2013 passa alla Accent.Jobs per poi passare la stagione successiva alla Team Pro Immo con cui chiude la propria carriera.