Uso dei Chetoni nel ciclismo

Uso dei Chetoni nel ciclismo, i pareri

Uso dei Chetoni nel ciclismo le reazioni al Tour de France sulla diffusione in gruppo di questa sostanza non vietata dall’UCI

Integratori Chetonici

Integratori Chetonici

Uso dei Chetoni nel ciclismo divide le squadre e l’opinione pubblica. Ne abbiamo parlato negli scorsi giorni di questa sostanza, va detto, non vietata ma che sta suscitando tanti commenti divergenti circa il suo impiego in gruppo. E’ pressoché noto che sono tanti i team che ne fanno uso tanto che è forte il dibattito tra chi non ritiene l’impiego un problema e chi ne richiede la messa al bando.

I chetoni sono prodotti dai nostro sistema in casi di “diete estreme” e vengono commercializzati come integratori alimentari tanto da non rientrare nell’elenco dei prodotti vietati anche se alcuni studi ne sottolineano la capacità di aiutare in modo significativo il recupero in corse impegnative come, appunto, il Tour.

“Si manifestano naturalmente quando il fegato trasforma i grassi in glucidi” ha spiegato il medico del team Arkea-Samsic Jean Jacques Menuet.

Il team Jumbo-Visma ha confermato l’impiego dei chetoni così come la Lotto Soudal mentre il professore dell’Università di Leuven, Peter Hespel, ha messo in correlazione l’uso della sostanza con i successi della Deceuninck-QuickStep.

Kieran Clarke, scienziato britannico, ha creato l’integratore di chetoni chiacchierato che è entrato nel mondo dello sport (e del ciclismo) ai Giochi Olimpici del 2012 a Londra.

La conferma che molti dei team di maggior successo al Tour de France di quest’anno utilizzano i chetoni ha scatenato il dibattito tra le squadre, e anche una richiesta per il rivoluzionario aiuto dietetico da bandire per garantire che i corridori competano in condizioni di parità.

Secondo Kieran Clarke, lo scienziato britannico che ha inventato l’integratore chetone, più di sei team utilizzavano chetoni come integratore dietetico durante il Tour de France del 2018, ma nessuno dei team voleva essere nominato. I rapporti sull’uso dei chetoni nel gruppo professionale risalgono ai Giochi Olimpici del 2012 a Londra.

“I chetoni sono un integratore dietetico, un po’ come le vitamine ed è anche risaputo che altri team usano i chetoni”, ha detto il team manager di Jumbo-Visma Plugge .

Chetoni come funzionano?

Quando il corridore è a pieno regime il corpo tende a utilizzare i carboidrati rispetto ai grassi ma “I chetoni rimandano l’uso dei carboidrati, salvandoli per il finale della corsa ” ha spiegato Simon Verdonck, medico della squadra francese di Cofidis.

Chetoni: il prezzo

La diffusione di questo “integratore” ne ha sensibilmente ridotto il costo: inizialmente una bottiglia poteva costare anche diverse migliaia di euro ma ora “online si trovano tra i 30 e i 90 euro” come ha spiegato Jean Jacques Menuet.

 

Particolamente preoccupato è apparso il presidente dell’UCI David Lappartient soprattutto perché non se ne conoscono gli effetti a lungo periodo:

“Sono fiducioso che la WADA controllerà la situazione, I chetoni non sono nell’elenco dei prodotti vietati, ma dobbiamo monitorarne l’uso. Come UCI esaminiamo tutti gli elementi che possono modificare le prestazioni e che possono influire sulla salute. Non esiteremo a riferire all’Agenzia antidoping come fatto in passato per tramadolo e corticosteroidi”.

 

IAFSTORE negozio online di integratori sportivi

IAFSTORE uno dei maggiori siti web di integratori

IAFSTORE fondata nel 2007, è lo store online di integratori leader in Italia ed uno dei maggiori rivenditori in europa con una propria linea di prodotti

IAFSTORE®

IAFSTORE®

IAFSTORE fondato nel 2007 è uno store online con una struttura organizzativa estesa su una superficie di oltre 5.000mq di cui 4.000mq dedicati alla logistica sita in Rovato (BS). IAFSTORE® basa la sua efficienza su di un magazzino informatizzato con oltre 1.000.000 di confezioni disponibili e un software gestionale in grado di mostrare in tempo reale le disponibilità dei prodotti offerti sul proprio e-commerce.

Il plus di IAF è che i prodotti in catalogo online sono tutti realmente disponibili e pronti alla spedizione il che consente di gestire in modo accurato le giacenze e i tempi di spedizione.

Sul sito di IAFSTORE è possibile consultare in real time le date di scadenza dei singoli prodotti e il numero di lotti disponibili, cosa assolutamente distintiva. Grazie a rapporti consolidati con i principali produttori e distributori, l’azienda consente di avere un’ampia scelta di prodotti disponibili di tantissime marche.

Particolare attenzione è data al rispetto delle normative vigenti, delle etichette dei prodotti e dell’assenza di sostanze vietate in quanto gli integratori in catalogo sono notificati al Ministero della Salute (http://www.salute.gov.it) .

IAF NETWORK ha scelto di affidarsi solo esclusivamente a materie prime certificate di fama mondiale senza passare da terzisti e garantendo il contenuto al 100% con documenti che attestano con sicurezza il contenuto dei prodotti.

 

IAFSTORE®: Il brand YAMAMOTO®

Dal 2012 IAFSTORE® non si limita al sito e-commerce multibrand ma ha deciso di far nascere il marchio Yamamoto® diventando uno dei leader nel settore degli integratori alimentari.

Yamamoto® si caratterizza per l’offerta di prodotti in grado di soddisfare le esigenze di mercato di diverse fasce di clienti garantendo materie prime di qualità e servizi puntuali con una spiccata attenzione al cliente.

Fin dall’inizio, i nostri clienti sono stati la nostra massima priorità. Siamo orgogliosi della fidelizzazione dei clienti e siamo lieti di segnalare che quasi tutti i clienti dopo le prime prove sono diventati clienti affezionati. Yamamoto Nutrition fornisce integratori di alta qualità per i migliori atleti di diverse discipline tra cui anche il ciclismo.

Yamamoto® Nutrition segue dei rigidi protocolli di controllo sull’intera filiera di produzionedal produttore al consumatore e si affida solo ad enti e laboratori certificati Accredia, l’Ente Unico di accreditamento designato dal Governo italiano, in applicazione del Regolamento europeo 765/2008,

IAF NETWORK verifica con cadenza mensile il rispettino le dichiarazioni riportate in etichetta nei prodotti in entrata assicurandosi che non contengano sostanze proibite nel rispetto delle normative WADA.

 

IAFSTORE®: milestone

11 Maggio 2007: apre il sito www.iafstore.com
31 Dicembre 2010: IAFSTORE®  diventa il sito multibrand di integratori più grande d’Italia con oltre 45.000 clienti.
21 Novembre 2012: nasce Yamamoto® Nutrition.
01 Settembre 2015: vengono lanciati Cluster Dextrin™ e Sustamine®.
21 Settembre 2015: Nascono il Brand One Protein e Smile Crunch
21 Marzo 2017: Nasce il Brand Yamamoto® Research.
05 Maggio 2017: IAFSTORE® è sponsor ufficiale Giro d’Italia.
22 Settembre 2017: Yamamoto® Nutrition è Main Sponsor Arnold Classic Europe.
31 Dicembre 2017 Yamamoto® Nutrition Iso-FUJI® è la proteina più venduta in Italia..
01 Febbraio 2018 Yamamoto® Nutrition ingaggia come testimonial il 7 volte Mr. Olympia 212 James Flex Lewis.
28 Settembre 2018: Yamamoto® Nutrition è Main Sponsor Arnold Classic Europe.
31 Dicembre 2018: Yamamoto® Nutrition diventa il marchio di integratori sportivi con maggior ricavo in Italia.
2 Marzo 2019: nasce la nuova linea di integratori Flex Signature Series
18 Marzo 2019: IAF NETWORK inaugura la nuova sede amministrativa.

IAFSTORE®: contatti

Numero telefonico: +39 030 7751464  (Dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:30 alle 18:30, escluse festività)

Email: info@iafstore.com