Adriano Malori si ritira dal professionismo

 Adriano Malori si ritira dal mondo dei professionisti

Adriano Malori si ritira

Adriano Malori si ritira

Adriano Malori si ritira, lo avevamo annunciato qualche giorno fa e puntualmente è arrivata la notizia durante la conferenza stampa di oggi del Team Movistar.

Nella conferenze stampa del primo giorno di riposo del Tour de France è arrivata purtroppo la notizia che i tifosi italiani non avrebbero mai voluto sentire: Adriano Malori che ha annunciato il proprio ritiro dal ciclismo professionistico a causa del gravissimo infortunio subito nel corso della quinta tappa del Tour de San Luis 2016.

L’incidente che di fatto ha messo fine alla carriera del parmense è avvenuto il 22 gennaio 2016 ed, oltre a fratture varie, il violento impatto con l’asfalto gli aveva procurato con forte trauma cranico che aveva praticamente paralizzato la parte destra del corpo del corridore.

“Dopo l’incidente del 2016 ho lottato contro le conseguenze che ho subito, non ho mai mollato ma la mia vita da ciclista professionista non è più proseguibile. Voglio restare nel mondo del ciclismo, non posso farlo come ciclista ma lo farò in qualche altro modo. Da oggi parte il Malori 2.0, devo ringraziare la Federazione Italiana per il supporto nella formazione per ritagliarmi un ruolo dirigenziale”.

 

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on Twitter
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *