Erminio Olmati ciclista anni ’80

Erminio Olmati

Erminio Olmati

Erminio Olmati: la sua carriera

Erminio Olmati ciclista viterbese discreto dilettante che, passato professionista con la Dromedario-Alan, ottiene qualche pizzamento

Erminio Olmati nasce a Caprarola in provincia di Viterbo il 22 gennaio 1959. Dopo le prime pedalate completa la trafile nelle categorie giovanili approdando dilettante tra le fila del G.S. Del Tongo Arezzo nel 1978.

Nel 1981 con i colori del G.S. Poltrarredo-Latina Assicurazioni-Sestini ottiene la vittoria della Coppa Giulio Burci mentre l’anno seguente si aggiudica la prestigiosa Coppa Mobilio Ponsacco.

Le buone prove messe in luce tra i dilettanti gli valgono un contratto professionistico con la Dromedario-Alan-Oece-Sidermec di Carlo Menicagli per la stagione 1983. Erminio Olmati non è un fenomeno ma si mette a disposizione della squadra e alla Milano-Torino 1983 vinta da Francesco Moser è nono al traguardo e chiude diciottesimo al Giro del Piemonte.

Nel 1984 ottiene un ottavo posto di tappa alla Settimana Ciclistica Internazionale e chiude diciottesimo alla Milano-Torino prima di appendere la bicicletta al chiodo a fine stagione.

Il 24 novembre 2021 Erminio Olmati, a soli 62 anni, ci lascia prematuramente.