Un ricordo di Chad Young

“Ho conosciuto  Chad Young attraverso il ciclismo collegiale e siamo stati assieme in classe al Colorado School of Mines, era il 2015 e facevamo parte dell’auto proclamato “Dreamiest Team” (squadra da sogno) insieme a Kit Recca, Edwin Supple, Nic Jimenez e Taylor Schmidt.

Dopo aver finito l’esperienza collegiale, Chad ha continuato a correre per la CCB e ho continuato a correre per The Colorado Collective. Chad ha fatto bene e si è guadagnato un posto come stagista alla Axeon per correre la US Pro Challenge la gara non è andata notevolmente bene ne per lui ne per me, ma il nostro amico e il mio compagno di squadra, Andrew Clemence, hanno conquistato il podio

Dopo la corsa abbiamo cenato ma Chad ed io eravamo ancora affamati cosi siamo andati alla ricerca di qualche spuntino visto che il giorno dopo correvamo e avevamo bisogno di energie. Io ho preso alcuni Oreo e alcune “pop tarte” per la mattina successiva, Chad comprò una ciambella. Si stava gustando il suo dolce e io feci finta di volerlo rubare, gli scivolò di mano e all’inizio si arrabbiò molto. “Grazie Andew” mi disse e poi ce la ridemmo per un pezzo.

Il giorno dopo corremmo La Salida Road Chad era molto in forme e la corsa andò bene sia per me che per lui, non potrò mai dimenticarlo quel giorno”

 

Andrew Hemesath —Compagno di team ed amico

Condividilo sui tuoi socialShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *