Lance Armstrong parla di Froome

Lance Armstrong parla della positività di Chris Froome

Lance Armstorng parla della vicenda Froome-Salbutamolo entrando nei dettagli del danno di immagine per il britannico.

Lance Armstrong parla

Lance Armstrong parla di Froome

Lance Armstrong parla del caso della positività di Chris Froome al Salbutamolo durante la scorsa Vuelta Espana. Il campione britannico ha difeso la sua posizione sottolineando come a tutti è nota la sua asma e, di conseguenza, l’uso del Ventolin era ben noto all’UCI ed è sempre rimasto sotto i livelli tollerati. Trattandosi di una sostanza concessa dal sistema (naturalmente entro limiti stabiliti) l’eventuale squalifica non eccederà i 9-12 mesi.

Sul caso della positività di Froome ha voluto dire la sua anche il texano Lance Armstrong che, lo ricordiamo, è stato squalificato a vita per lo US Postal che gli è costato la revoca dei sette Tour de France vinti in carriera. Lance ha parlato nella sua periodica rubrica Stages, in onda, a mezzo podcast, su iTunes

“Potrebbe anche essere completamente scagionato, ma la sua reputazione è offuscata per sempre. Il danno ormai è fatto”.

Armstrong, ora 46enne, è andato oltre, ipotizzando un’eventuale partecipazione di Froome al prossimo Tour de France: “Per lui sarà un vero caos. So esattamente cosa si prova e non è affatto divertente”.

Indipendentemente dall’opinione personale sul caso Froome e su quello (ben più spesso) del caso Armstrong, sicuramente è certo che il corridore di Austin ben conosce quelle che possono essere le conseguenze che uno scandalo doping può portare ad un ciclista e soprattutto a un leader planetario dello sport.

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi