Karlijn Swinkels vince alla Vuelta a Burgos

Karlijn Swinkels che vittoria in Spagna

Karlijn Swinkels olandese del Team Alé-Cipollini  vince con autorevolezza la tappa inaugurale della Vuelta a Burgos 2019

Karlijn Swinkels (Fonte comunicato stampa)

Karlijn Swinkels (Fonte comunicato stampa)

Incredibile prestazione della olandese del Team Alé – Cipollini, che vince con autorevolezza la tappa inaugurale della Vuelta a Burgos, in Spagna. Karlijn è stata autrice di importanti azioni durante la frazione: prima in un gruppo di venti unità che ha rischiato di farsi raggiungere sulla salita a 20 km dall’arrivo. Qui Swinkels è stata brava a mantenere le energie residue per il finale, scollinando al terzo posto sul gpm e poi lanciandosi in due attacchi. Infine la volata finale dove le compagne l’hanno portata nella posizione migliore per il lunghissimo sprint rivelatosi poi vincente battendo la connazionale Marissa Baks e l’italiana Silvia Magri. E’ la prima vittoria in carriera per la portacolori #YellowFluoOrange tra le Elite.

A Karlijn Swinkels, già campionessa mondiale a cronometro Juniores a Doha nel 2016, va anche la leadership provvisoria in classifica generale e in quella a punti.

Le sue dichiarazioni: “E’ un giorno fantastico, ho dato il massimo e ringrazio la squadra per avermi aiutata a vincere. Non è stato facile, sulla salita stavamo per essere riprese, poi ci ho riprovato da sola due volte e infine la volata. Le mie compagne e il Team con il DS Giuseppe Lanzoni hanno creduto in me ed è meraviglioso.”

Domani è in programma la seconda tappa, con partenza e arrivo (in salita) a Poza de la Sal.

FONTE COMUNICATO STAMPA
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi