Vuelta a Espana 2022: Gesink è la prima maglia rossa!

La cronometro a squadre d’apertura della Vuelta a España 2022 vede trionfare la Jumbo-Visma, la maglia di leader a Gesink

Robert Gesink è la prima maglia rossa della Vuelta a España 2022. L’olandese taglia per primo la linea d’arrivo al termine di una cronometro a squadre che, come da previsioni, vede trionfare la Jumbo-Visma. Un meritatissimo “premio alla carriera” per il trentaseienne ciclista di Varsseveld che può festeggiare nella sua olanda una maglia che impreziosisce il suo palmares. Gesink, già capitano dell’allora Lotto NL-Jumbo fu capitano di Roglic ed ora ne è fedele gregario.

La formazione olandese è passata in testa già al primo intertempo ed ha completato la prova con il tempo di 24.40,25, alla media di 56,666 km/h. Alle spalle dei “calabroni” ecco la Ineos Granadiers di Richard Carapaz (fresco di firma con l’l’EF) staccata di 13 secondi mentre la terza piazza è andata dalla Quick-Step Alpha Vinyl di Remco Evenepoel staccata di 14”.

La Bike Exchange-Jayco di Simon Yates perde 31 secondi dagli olandesi mentre la UAE Emirates di Almeida accusa 33 secondi di gap. Jai Hindley e la Bora-Hansgrohe chiudono a 41” mentre perde più terreno l’EF di Uran che accusa 1’19” di svantaggio.