Vuelta a Espana: le partenze dall’estero

albo d'oro Vuelta a España

albo d'oro Vuelta a España

Vuelta a Espana ha avuto, nella sua storia, quattro partenze dall’estero di cui due dall’Olanda, ecco tutti gli start fuori dalla Spagna

 La Vuelta a España nella sua storia ha avuto quattro partenze dall’estero. Il primo start dato fuori dai confini spagnoli è abbastanza recente, infatti la prima partenza fuori nazione è data 1997 con il via nella vicina Lisbona, in Portogallo. Ci sono voluti dodici anni prima che il Giro di Spagna prendesse nuovamente il via fuori dai confini nazionali e poi la frequenza delle partenze all’estero è aumentata.

La massima corsa a tappa spagnola è partita “solamente” per quattro volte dall’estero e in due di queste occasioni il via è stato dato dall’Olanda: 2009 Assen e 2022 Utrech.

Vuelta di Spagna, tutte le partenze dall’estero

  • Vuelta a España 1997: Lisbona (Portogallo) – VINCITORE: Alex Zuelle
  • Vuelta a España 2009: Assen (Olanda) – VINCITORE: Alejandro Valverde
  • Vuelta a España 2017: Nimes (Francia) – VINCITORE: Chris Froome
  • Vuelta a España 2022: Utrecht (Olanda) – VINCITORE: ………..