Van der Poel vince a Zonhoven

Van der Poel vince a Zonhoven

Mathieu van der Poel e Puck Pieterse conquistano la vittoria nella tappa di Coppa del Mondo di ciclocross di Zonhoven in Belgio.

Mathieu van der Poel conquista la decima vittoria in dieci gare in questa stagione di ciclocross. Il 28enne campione del Mondo in carica conquista la vittoria nella tappa di Coppa del Mondo di ciclocross di Zonhoven in Belgio.

Come ormai è norma, non c’è gara con VDP che in una giornata climaticamente davvero tosta (nevicata la mattina) non lascia alcuna possibilità ai suoi rivali. Nel quarto giro, dei dodici previsti, della prova belga, Mathieu ha rotto gli indugi ed ha iniziato il suo forcing a cui nessuno ha saputo resistere.

In assenza di Wout Van Aert e Tom Pidcock, la battaglia per il secondo posto ha premiato l’olandese Joris Nieuwehuis della Baloise Trek Lions staccato di 20”, mentre terzo è arrivato il belga Laurens Sweeck della Crelan–Corendon a 22” da VDP.

Pim Ronhaar ha chiuso al quarto posto precedendo Toon Vandebosch ed Eli Iserbyt. Primo degli italiano è stato Gioele Bertolini che ha chiuso al 24esimo posto mentre Filippo Agostinacchio ha completato la prova al 44esimo posto e Marco Pavan al 49esimo.

Tra le donne è Puck Pieterse della Fenix-Deceuninck a conquistare la vittoria, terza consecutiva, approfittando dell’assenza della connazionale Ceylin Del Carmen Alvarado. Puck ha allungato sulle rivali sfruttando la caduta che ha visto protagonista Lucinda Brand che, dopo essere partita molto bene, è finita a terra nel corso del terzo giro ed è stato costretta al ritiro.

Pieterse ha chiuso la prova con il tempo di 51’39” precedendo di 24″ Inge van der Heijden della Crelan-Corendon e di 41″ Zoe Bäckstedt. La top5 è stata completata da Annemarie Worst e dalla ventenne ceca Kristýna Zemanová.