Giro d’Italia 2021, quanto guadagna il vincitore?

Quanto guadagna un ciclista? (fonte pixabay - stevepb)

Fonte pixabay

Giro d’Italia 2021: quanto guadagna chi lo vince?

Giro d’Italia 2021: quanto guadagna chi lo vince? Quanto guadagna una maglia ed il vincitore di tappa? Ecco il montepremi della corsa rosa

Giro d’Italia 2021 parte sabato 8 maggio dalla città di Torino e prevede la conclusione a Milano domenica 30 maggio. Lungo le 21 tappe previste dall’edizione 104 della corsa rosa saranno in tanti a darsi battaglia per conquistare la maglia rosa ma non solamente quella. Sono infatti molte le classifiche che consentono ai ciclisti di conquistare “un pezzo” del ricco montepremi messo in palio dagli organizzatori.

Giro d’Italia 2021, quanto guadagna il vincitore

Il montepremi della corsa non ha subito grandi cambiamenti rispetto alle ultime edizioni con un valore di 1,5 milioni di euro. È questo il montepremi in palio per la 104ª edizione del Giro d’Italia che resta ancora distante dai circa 2,3 milioni previsti per il Tour de France.

La classifica generale prevede un montepremi totale di  592.670 euro che verranno spartiti tra i primi venti atleti che arriveranno a Milano. Il vincitore della maglia rosa verrà  guadagna 265.668 euro;  il secondo classificato sarà premiato con 133.412 euro mentre il terzo gradino del podio garantirà  68.801 euro.

Come da tradizione, però, i premi  non entreranno nelle tasche dei singoli ciclisti ma verranno ridistribuiti tra i colleghi e lo staff della squadra.

 

Ecco di seguito nel dettaglio i premi della classifica generale:

  • 265.668 euro
  • 133.412 euro
  • 68.801 euro
  • 21.516 euro
  • 18.154 euro
  • 13.588 euro
  • 13.588 euro
  • 10.725 euro
  • 7.863 euro

Non soltanto la maglia rosa, però, garantisce un “bottino”, anche le classifiche speciali sono incentivate, non solo con una maglia, ma chiaramente anche con un montepremi in denaro.

  • Classifica a punti: 10 mila euro;
  • Classifica scalatori: 5 mila euro;
  • Classifica giovani: 10 mila euro;
  • Traguardi volanti: 8 mila euro;
  • Classifica fughe: 4.800 euro;
  • Supercombattivo: 4 mila euro;
  • Classifica a squadre: 5 mila euro;
  • Premio fair play: 5 mila euro.

Giro d’Italia 2021, quanto guadagna il vincitore di tappa?

I ciclisti che si classificano dal 1° al 20° posto di ogni tappa ricevono un premio in denaro, stabile dal 2018, secondo la seguente tabella:

  • 1° – 11.010 €
  • 2° – 5.508 €
  • 3° – 2.753 €
  • 4° – 1.377 €
  • 5° – 1.102 €
  • 6° – 826 €
  • 7° – 826 €
  • 8° – 551 €
  • 9° – 551 €
  • dal 10° al 20° – 276 €

Giro d’Italia 2021, quanto guadagnano le “maglie” al giorno?

  • Maglia rosa: 2 mila euro al giorno;
  • Maglia ciclamino: 750 euro al giorno;
  • Maglia azzurra: 750 euro al giorno;
  • Maglia bianca: 750 euro al giorno;
  • Traguardo in volata: 500 euro (solo per il primo);
  • Premio fuga di giornata: 100 euro al giorno;
  • Combattivo di giornata: 300 euro al giorno;
  • Classifica a squadre: 500 euro al giorno.