Comprare bicicletta da professionista? Ecco come

Comprare bicicletta da professionista a prezzi d’occasione?

Comprare bicicletta da professionista è un sogno di molti cicloamatori, il sito di canyon da questa possibilità

Comprare bicicletta da professionista

Comprare bicicletta da professionista

Comprare bicicletta da professionista? Chi non vorrebbe correre la domenica o il sabato con gli amici inforcando una bicicletta da pro? Chi non vorrebbe cavalcare il mezzo di Amador, di Anacona o Izagirre?

Abbiamo parlato di recente dell’acquisto di biciclette usare, questa è una opportunità legata al termine della stagione agonistica per Comprare biciclette da professionista a prezzi veramente interessanti.

L’idea di Canyon: la possibilità di acquistare una bicicletta di un team professionale direttamente al pubblico e sempre attraverso la formula collaudata del sito della casa tedesca.

Sul portale è possibile scegliere da un catalogo per team, taglia e modello. La dotazione delle biciclette è quella tipica del corridore, quindi tutto top di gamma (e anche i colori sono quelli declinati per i team Movistar e Katusha).

I prezzi? Si va dai 6.399,00 della Aeroad CF SLX ET 2016 di Jacopo Guarnieri ai 3.699,00 della Aeroad CF SLX EPS 2016 di Adriano Malori.

Per maggiori dettagli ecco il link: https://www.canyon.com/it-it/factory-outlet/original-pro-bikes/

Alessandro Ballan quasi investito in allenamento

Alessandro Ballan ha rischiato di essere investito in allenamento

Alessandro Ballan, disavventura in allenamento: rischia di essere investito, se la cava con botta alla mano e tanta tensione

Alessandro Ballan

Alessandro Ballan

Alessandro Ballan ha rischiato di essere investito mentre si allenava sulle strade di casa. Il conducente del veicolo, secondo quanto dichiarato da Alessandro Ballan, stava viaggiando ad una velocità di circa 60 km\h e ha colpito con lo specchietto la mano del corridore. Dopo qualche metro, il ragazzo si è fermato e invece di capire se la botta avesse avuto conseguenze ha deciso di attaccare l’ex campione del mondo di Varese 2008.

Poco dopo si è fermato un altro automobilista che invece di far da pacere ha attaccato il ciclista. A poche ore dalla morte di  Jason Lowndes e dal pestaggio di Winner Anacona ecco un’altra triste storia di inciviltà sulle strade del mondo.

Alessandro Ballan: il racconto dell’episodio

“Mi stavo allenando verso Asolo, stavo tenendo la destra della carreggiata, non c’era ciclabile. Ad un certo punto una macchina mi ha sorpassato sfiorandomi. L’auto andava a circa 60 all’ora e ho sentito lo specchietto toccarmi la mano. Forse ho reagito male insultando l’autista che mi ha visto nello specchietto e ha deciso di fermarsi e mettersi a litigare. Alla guida c’era una ragazzo giovane che si è dimostrato indifferente alle mie rimostranze. Ci siamo spinti e ad un certo punto si è fermato un’auto che viaggiava in senso opposto e senza sapere nulla della dinamica della faccenda ha iniziato ad attaccarmi verbalmente. Qui non si scherza se al posto mio ci fosse stato un ragazzino o un anziano questa situazione poteva costare molto cara”.

“Non auguro del male a nessuno, nemmeno a chi si diverte a far dispetti ai ciclisti sfiorandoli nei sorpassi, vorrei soltanto che la gente capisse quanto rischio c’è in certi comportamenti e come un gesto del genere possa rovinare la vita a tutti, non solo al ciclista ma anche all’automobilista” ha chiuso il campione del Mondo 2008. 

Winner Anacona preso a calci da un autista

Winner Anacona: un autista scende dal pullman e lo prende a calci!

Winner Anacona preso a calci dall’autista di un pullman, sembra una barzelletta ma è la triste realtà

Winner Anacona

Winner Anacona

Winner Anacona colombiano della Movistar tutto avrebbe immaginato quando è uscito per il consueto allenamento ma non la brutta esperienza vissuta. Anacona si stava allenando nelle strade della sua Colombia quando un pullman si è avvicinato al ciclista e lo ha stretto contro il bordo della carreggiata. Winner, spaventato dal pericolo corso, ha reagito imprecando contro il guidatore. Quest’ultimo invece di prendere atto dell’errore commesso è sceso dall’autobus e ha aggredito il ciclista prendendolo addirittura a calci.

Dopo il brutto episodio l’autista è risalito sul mezzo ed è ripartito. Dopo qualche ora è stato rintracciato dalla polizia a seguito della segnalazione da parte dello stesso Anacona. Pare che l’autista sia stato semplicemente multato!

E’ incredibile come a poche ore dalla morte di Jason Lowndes si sia qui a parlare di una situazione davvero incredibile come questa.

Anacona e Betancur rinnovano con la Movistar

Anacona e Betancur proseguono con il team si Unzue

Anacona e Betancur

Rinnovi in casa Movistar

Anacona e Betancur due delle spalle su cui si poggia Nairo Quintana e in generale tutto il team Movistar hanno rinnovato con la formazione di Eusebio Unzue. I due corridori colombiani, abili scalatori, resteranno nel team iberico per le stagioni 2018 e 2019.  Sul mercato dei rinnovi si muovono anche le altre formazioni, su tutte l’Astana Pro Team che avrà nel roster anche nel 2018 Dmitriy Gruzdev, trentunenne attuale campione asiatico a cronometro.

Anche in casa Lotto Soudal si è lavorato per il prolungamento del contratto del trentunenne belga Sander Armée e del trentatreenne polacco Tomasz Marczynski, per entrambe i corridori, importante è stata la prova offerta alla Vuelta Espana in cui il fiammingo ha ottenuto una vittoria e il polacco addirittura due.