Bob Jungels trionfa a Liegi

Bob Jungels trionfa nella corsa belga

Bob Jungels trionfa alla Liegi-Bastogne-Liegi 2018 grazie allo splendido lavoro della Quick Step Floors che bissa la vittoria alla Freccia Vallone

Bob Jungels trionfa alla Liegi-Bastogne-Liegi 2018

Bob Jungels trionfa alla Liegi-Bastogne-Liegi 2018

Bob Jungels trionfa alla Liegi-Bastogne-Liegi 2018 e, così come accaduto alla Freccia Vallone  con Julian Alaphilippe, a vincere è un uomo della Quick Step Floors vera e propria squadra del momento.

Bob Jungels sulla Côte de la Roche aux Faucons, attacca con decisione, fa subito il vuotoe  poi amministra mentre da dietro Alaphilippe e compagni lavorano da stopper. Nel gruppo nessuno (Valverde in primis) non trovano lo spunto per mettere una toppa e ricucire il margine che si viene a creare. Delude un po’ il nostro Vincenzo Nibali che pare arrivare nel momento caldo della corsa con le gambe assolutamente svuotare dall’energia che contraddistingue lo Squalo dello Stretto.

C’erano tante speranze attorno al messinese, non era mai stato così in alto nei pronostici dal 2012 quando venne “freddato” dal kazako Maksim Iglinskij (poi coinvolto in vicende di EPO). E proprio laddove arrivò l’attacco nel 2012 (sulla Roche aux Faucons) Vincenzo comincia a patire la fatica complice il grande caldo che fa “boccheggiare” anche i vari Valverde, Matthews e compagnia.

Accade, dunque, che la piccola nazione del Lussemburgo vada a centrare il tris in una delle classiche più storiche del ciclismo. La prima vittoria arrivò nel 1954 con Marcel Ernzer e, in tempi più recenti, nel 2009 con Andy Schleck.

“Non ci credevo finché non sono arrivato all’arrivo. Dopo mercoledì Julian era il nostro leader e tutti lo marcavano stretto. Ho tentato di allungare e per fortuna nessuno mi è venuto dietro. Non posso ancora credere a quanto ho realizzato. Cercavo un risultato di prestigio da tempo, c’è stato un gran lavoro di squadra e sono contentissimo” ha dichiarato Bob Jungels

ORDINE D’ARRIVO
1 Bob Jungels (Lux)

Quick-Step Floors 06:24:44
2 Michael Woods (Can) EF Education First-Drapac p/b Cannondale 00:00:37
3 Romain Bardet (Fra) AG2R La Mondiale
4 Julian Alaphilippe (Fra) Quick-Step Floors 00:00:39
5 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida
6 Enrico Gasparotto (Ita) Bahrain-Merida
7 Davide Formolo (Ita) Bora-Hansgrohe
8 Roman Kreuziger (Cze) Mitchelton-Scott
9 Sergio Henao (Col) Team Sky
10 Jakob Fuglsang (Den) Astana Pro Team

Condividilo sui tuoi socialShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi