Mathias Vacek si prende la tappa di Dubai

Mathias Vacek (Fonte profilo Instagram)

Mathias Vacek (Fonte profilo Instagram)

Mathias Vacek trionfa a sopresa sull’ arrivo di Dubai; Tadej Pogacar resta leader

Volata di gruppo doveva essere e volata di gruppo non è stata! Tutti i pronostici per la tappa odierna dell’UAE Tour con partenza ed arrivo nell’area dell’Expo 2020 a Dabai.

Sembrava a tutti gli effetti una frazione tagliata su misura per le ruote veloci del plotone ma, come a volte accade, i programmi dei big delle volate sono andata in fumo.

Pronti, via e partono in sei elemente all’attacco: Johnatan Canaveral e Alessandro Tonelli della Bardiani-CSF-Faizanè, Pavel Kochetkov e Dmitry Strakhov e Mathias Vacek della Gazprom-RusVelo e Paul Lapeira dell’AG2R Citroen.

Il gruppo lascia fare e, anzi, sottovaluta l’azione non riuscendo più a rientrare sugli uomini di testa. La disattenzione del plotone premia la caparbietà di Mathias Vacek che tagli la linea d’arrivo per primo bruciando nella volata ristretta Paul Lapeira ed il compagno di squadra Dmitry Strakhov. Quarto si piazza il nostro Tonelli.

Il gruppo dei big ( e dei velocisti) arriva staccato di 15 secondi e viene regolato dal vincitore della frazione di ieri Philipsen.

Tadej Pogacar resta al leader della classifica generale con 4 secondi di margine sul nostro Filippo Ganna in attesa dell’ultima frazione che prevede un arrivo in salita che definirà la classifica finale.