LAS Gravia 2022: la recensione

LAS Gravia 2022

LAS Gravia 2022

LAS Gravia 2022 prodotto dal design aggressivo e dalla forte funzione protettiva con un ottimo rapporto qualità prezzo: la recensione

Abbiamo avuto il piacere di poter testate il casco LAS Helmets Gravia 2022. L’azienda con sede a Pradalunga, in provincia di Bergamo, è specializzata in caschi protettivi per diverse attività sportive (ciclismo, equitazione, sci e short track) e per le attività lavorative grazie all’esperienza maturata dal 1976.

LAS offre prodotti ‘’Made in Italy’’ che riescono a coniugare, in modo perfetto, la qualità al piacere di indossare prodotti dal design moderno ed innovativo in grado di appagare anche l’estetica oltre che l’esigenza di protezione.

LAS Gravia 2022: il packaging

Può un casco farti “innamorare” prima ancora di aprire la confezione che lo contiene? Il casco Gravia c’è riuscito alla grande! Infatti particolarmente piacevole è il packaging che fin da subito colpisce l’occhio (e non solo!) per la visione green che trasmette.

Il messaggio presente sulla confezione (in materiale 100% riciclato) è forte e impattante: RICICLA!

LAS Gravia 2022 – la confezione

Ammettiamo di aver particolarmente apprezzato la confezione del casco: semplice, funzionale e con la giusta attenzione al pianeta! Anche il sacchettino che contiene il casco è comporto in plastica biodegradabile. Amici di LAS Helmets questa cosa ci piace un sacco!

Il modello del Gravia 2022 che abbiamo testato è quello nella colorazione rossa, con visiera nera (ovvero Matt Red-Black) ma il prodotto è disponibile anche nelle varianti nera, giallo-nera e grigio-nera.

Una volta aperta la confezione ci troviamo di fronte un casco dalle linee assolutamente avveniristiche in cui spicca la scritta del modello, “Gravia”, scritto in un carattere che mentalmente rimanda al mondo dellEnduro (per cui è stato pensato): scelta azzeccatissima che rende il casco aggressivo quando basta per farsi salire in sella già carichi!

LAS Gravia 2022 – la confezione ed il casco

Il design del prodotto e le caratteristiche tecnico-strutturale lo rendono un prodotto ideale anche per chi usa le e-bike.

Casco LAS Gravia: 2022 come è fatto

Il casco LAS Gravia presenta la Calotta In-Moulding Technology con 24 fori di ventilazione in grado di garantire un flusso dell’aria ottimale, anche in condizioni di temperatura elevata. Particolarmente gradevole è la presenza della rete anti-insetto frontale che evita spiacevoli inconvenienti durante la pedalata: un dettaglio che andiamo sempre cercando in un prodotto di qualità quale è il Gravia 2022.

LAS Gravia 2022 – interno del casco

L’imbottitura in tessuto tecnico è facilmente rimovibile consentendo un agile lavaggio ed il materiale impiegato appare morbido al contatto con la testa ma evidentemente resistente all’usura.

Il sistema di bloccaggio sul sottogola risulta essere non invadente ma al contempo offre una netta sensazione di solidità. Particolarmente “soffice” la copertura del cinturino in tessuto sotto-collo che permette una chiusura decisa ma, al contempo, non fastidiosa.

LAS Gravia – il cinturino sotto-collo

Casco LAS Gravia, 2022 il test On The Road

Abbiamo testato il casco in quattro distinte uscite tra ottobre e novembre con clima più caldo (specie nelle uscite di ottobre) della media che ci ha permesso di apprezzare la ventilazione offerta da questo gioiellino della LAS Helmets.

Sin dal primo momento in cui abbiamo indossato il Gravia ci ha colpito la sua leggerezza che si accompagna, comunque, ad un forte senso di protezione della testa a 360 gradi Proprio il connubio di leggerezza e sicurezza è uno dei punti forti di questo prodotto che, nella taglia S/M, presenta un peso è di 320 grammi.


Il sistema di regolazione posteriore, con rotella micrometrica, consente una perfetta adesione alla testa del ciclista offrendo una eccezionale aderenza al cranio senza alcuna sensazione di pressione. Ricordiamo che il casco è certificato  “EN 1078” che attesta l’omologazione secondo la normativa vigente.

LAS Gravia 2022 – la rotella micrometrica

Il test sul tracciato più impegnativo, con discese su sterrato e asfalto con foglie e umidità elevata al suolo, ci ha permesso di godere concretamente del senso di sicurezza e protezione che il Gravia ci ha trasmesso a prima vita.

Particolarmente piacevole la prova che abbiamo svolto sul tracciato della Gran Fondo dei Longobardi in cui abbiamo apprezzato l’aerodinamicità del casco e la resistenza della struttura in alcuni impatti con rami pendenti (alcuni nemmeno piccoli!).

– LAS Gravia 2022 – on the trail!

Il test più “leggero” lo abbiamo svolto lungo le piste ciclabili del Lago di Varese e Lago di Comabbio (sempre nel varesotto) e, non dovendo affrontare circuiti impegnativi, abbiamo goduto del peso ridotto del prodotto e della ventilazione (in una giornata da 20 gradi a ottobre che di autunnale non aveva nulla). I 24 fori ci hanno lasciato la testa assolutamente fresca e hanno evitato una eccessiva sudorazione.

Nel complesso il casco LAS Gravia risulta essere un prodotto con un eccezionale rapporto qualità/prezzo che suggeriamo a tutti gli amanti della MTB e dell’E-Bike che desiderano unire protezione ad un design cool.

LAS Gravia 2022 – visione frontale

Il casco LAS Gravia è disponibile nelle colorazioni nero, giallo-nero, rosso-nero e grigio-nero. E’ possibile acquistarlo nei migliori negozi di articoli sportivi e sul sito del produttore: https://www.lashelmets.com/ a un prezzo di € 92,50.