Alé BTC Ljubljana: ecco Laura Tomasi ed Alessia Patuelli

Alé BTC Ljubljana: Laura Tomasi ed Alessia Patuelli

Alé BTC Ljubljana: Laura Tomasi ed Alessia Patuelli

Alé BTC Ljubljana: ecco Tomasi e Patuelli

Alé BTC Ljubljana guarda al futuro e investe sulle giovani italiane Laura Tomasi ed Alessia Patuelli

 

Il team Alé BTC Ljubljana per la stagione 2021 ha deciso di puntare sue due giovani promettenti ragazze italiane. Vestiranno la maglia della formazione WorldTour della presidente Alessia Piccolo la 21enne trevigiana Laura Tomasi, proveniente dalla Top Girls Fassa Bortolo, e la 18enne emiliana Alessia Patuelli, proveniente dal team junior Breganze Millenium e che il prossimo anno farà il suo debutto tra le Elite.

Il team manager della squadra italiana Fortunato Lacquaniti ha spiegato: “Il nostro progetto guarda al futuro con l’intenzione di costruire una squadra un po’ più giovane e un po’ più italiana e questo ci ha spinto ad investire su Laura ed Alessia che sono due ragazze di talento e hanno dimostrato di avere dei valori e dei margini di miglioramento”.

Laura Tomasi, nata l’1 luglio 1999, quest’anno ha raccolto un paio di secondi posti in gare Open in Italia e già nel 2019 si era messa in evidenza con due successi ed un secondo posto in Belgio, nell’internazionale Trofee Maarten Wynants.

La ciclista trevigiana ha espresso grande voglia di mettersi a disposizione della nuova squadra:

 “Ho scelto Alé BTC Ljubljana perché è una squadra molto professionale, è l’unica squadra italiana del WorldTour e sicuramente mi potrà dare grande spazio per crescere ed imparare. Non mi pongo degli obiettivi precisi per la prossima stagione. Per me correre con Alé implica il grande salto nel WorldTour e quindi sarà un grande scalino da affrontare ed un’interfaccia completamente nuova. Cercherò di imparare il più possibile, di migliorare fisicamente e cercare di essere il più competitiva possibile per aiutare le mie compagne. Spero di imparare e di apprendere tanto da atlete di grande calibro come, ad esempio, Tatiana Guderzo e Marta Bastianelli. Sicuramente sono molto giovane, per me sarà il primo salto nel WorldTour e quindi avrò tanto tanto da imparare”.

Alessia Patuelli, nata ad Imola il 22 dicembre 2002, in questo 2020 ha ottenuto tre vittorie tra le Junior ed è risultata la migliore di categoria anche al Giro delle Marche in Rosa. Ha vestito la maglia azzurra ai Campionati Europei su strada e in passato ha vinto diversi titoli italiani su pista.

Queste le sue parole:

“Quando mi si è presentata l’opportunità di poter far parte di Alé BTC Ljubljana per me è stata una grande sorpresa e allo stesso tempo ha rappresentato una grande opportunità di passare nel WorldTour già nella mia prima stagione da Elite. Entrare a far parte di una grande squadra come questa, mi darà l’opportunità di crescere a livello personale e atletico e, inoltre, mi permetterà di imparare tanto per il mio futuro, grazie alla presenza di atlete di altissimo livello come Marta Bastianelli e Tatiana Guderzo. Nel mio primo anno nella categoria mi aspetto di imparare tanto e aiutare le mie compagne. Cercherò anche di migliorare soprattutto in salita e in volata in modo da poter dare sempre il massimo in gara. Ci tengo a ringraziare tantissimo tutto lo staff di Alé BTC Ljubljana per questa opportunità e per aver creduto in me”.