Vincenzo Garofalo ciclista siciliano, la storia

Vincenzo Garofalo

Vincenzo Garofalo ciclista siciliano, professionista con diverse formazioni giapponesi e terzo al Giro del Giappone 2008

Vincenzo Garofalo nasce a Noto, in provincia di Siracusa, il 5 agosto 1982. Avvicinatosi al ciclismo si dimostra atleta valido sin dalle categorie giovanili. Vincenzo entra tra i dilettanti correndo con la maglia del G.C. Feralpi e l’anno seguente passa al G.S. Maltinti Lampadari con cui è settimo al Giro del Casentino vinto da Ruslan Pidhornyj.

Nel 2005 Garofalo completa all’ottavo posto il Giro della Toscana ed è quarto alla Ruota d’Oro e l’anno seguente corre per il G.S. Marco Pantani-Rosini con cui è diciottesimo al Giro delle Valli Aretine e quindicesimo al Giro della Toscana dove ottiene il quarto posto nella tappa di San Miniato Basso vinta da Francesco Ginanni.

Nel 2007 il siciliano è terzo al GP Industrie del Marmo dietro a Anton Reshetnikov e Gene Bates ed al Giro Valli Aretine in cui a vincere è Davide Malacarne.

Vincenzo Garofalo terzo al Giro del Giappone 2008

Garofalo passa professionista con la maglia della Nippo-Endeka del team manager Simone Mori, nel 2008 ed a maggio prende parte al Tour de Kumano, in Giappone, dove è quarto nelle tappe di Kumano Sangaku e Taiji Hanto vincendo la classifica degli scalatori. Nello stesso mese lo scalatore siciliano prende parte al Tour of Japan vincendo la cronoscalata di 11,4 chilometri al Monte Fuji con sei secondi di margine su Gong Hyo-suk e completando la corsa al terzo posto della generale dietro agli australiani Cameron Meyer e Jai Crawford.

A settembre è al via del Tour de Hokkaido dove coglie il terzo posto nella tappa di Sapporo completando la corsa nipponica all’ottavo posto della generale vinta da Takashi Miyazawa.

Nel 2009 Vincenzo corre per l’Amica Chips-Knauf ma a maggio la formazione viene sospeso dall’UCI per problemi economici. Vincenzo corre il Giro del Giappone con la maglia della Matrix Powertag ottenendo diversi piazzamenti di tappa e chiudendo la corsa all’ottavo posto finale.

Passato al Team Nippo, il siracusano è sesto al Giro del Giappone a 3’22” da Cristiano Salerno, ottavo al Tour De Kumano e undicesimo al Tour de Hokkaido.

Nel 2011 corre per la formazione giapponese Matrix Powertag con cui è undicesimo al Tour de Hokkaido e decimo al Tour de Okinawa ad otto secondi da Kazuhiro Mori. L’anno seguente corre ancora per il Team Nippo prendendo parte a molte corse europee ed ottenendo il 18esimo posto al Trofeo Melinda ed il 21esimo al GP Industria & Commercio di Prato. A fine anno Vincenzo Garofalo abbandona il ciclismo.