Vanessa Michieletto sul podio Trofeo Born to Win

Martina Fidanza conquista il Trofeo Born To Win 2021 photo: Rodella

Martina Fidanza conquista il Trofeo Born To Win 2021 photo: Rodella

Vanessa Michieletto protagonista al Born to Win

Vanessa Michieletto, giovane portacolori del Team Top Girls Fassa Bortolo, conquista il terzo posto al 1° Trofeo Born to Win

Ottimo podio, quello ottenuto dalla giovane portacolori del Team Top Girls Fassa Bortolo, Vanessa Michieletto, al 1° Trofeo Born to Win di Civitanova Marche. La ragazza veneta, classe 2002, si è piazzata alle spalle di Martina Fidanza (Team Isolmant) e Letizia Paternoster (Trek Segafredo – Fiamme Azzurre) al termine di un’avvincente volata che si è decisa solo negli ultimi metri di gara.

È stata una gara piuttosto veloce, in cui le circa 170 partenti si sono date battaglia lungo i 26 giri da 3,3 km, percorsi ad oltre 41 km/h di media, dando vita a numerosi tentativi di fuga, nessuno dei quali però è andato a buon fine. Le maglie della Top Girls sono state presenti in tutti gli attacchi di giornata, molti dei quali promossi dalle stesse ragazze del team trevigiano, dando modo alla propria velocista di rimanere coperta e di risparmiare energie per la volata finale.

Un podio di spessore, quindi, alle spalle di due atlete di assoluto livello e che vale molto per la Michieletto, come si può capire dalle dichiarazioni rilasciate subito dopo il traguardo: “Per me questo risultato vuol dire davvero tanto. In primis perché è stata soltanto la mia terza gara della stagione, ma anche perché sono riuscita a ripagare la fiducia che tutta la squadra ha riposto in me. Ringrazio di cuore le mie compagne, che hanno lavorato tutto il giorno per me nonostante io sia soltanto un primo anno, ma anche i miei direttori sportivi, lo staff tutto e, ovviamente, gli sponsor che che credono sempre in noi”.

 

Alle parole di Vanessa, fanno eco quelle del direttore sportivo Lucio Rigato, che non nasconde la gioia per aver assistito ad un’ottima prova da parte della sua squadra: “La squadra a Civitanova si è comportata molto bene, mettendo in pratica tutto quello di cui avevamo discusso nella riunione pre-gara. Vanessa ci aveva dimostrato di possedere delle qualità nel corso di tutti gli allenamenti fatti quest’anno, perciò, nonostante sia giovane ed ancora impegnata con la scuola, abbiamo deciso di darle fiducia nel caso la corsa fosse terminata in volata. Tutte le ragazze in gara hanno corso unite ed attente, nessuna si è risparmiata e sono contento che nel finale tutte abbiano dato fondo alle ultime energie per permettere a Vanessa di disputare la miglior volata possibile”.

Oltre al terzo posto, il Team Top Girls completa l’ordine d’arrivo con il nono posto di Gaia Masetti e il decimo di Giorgia Bariani.

FONTE COMUNICATO STAMPA