Van Aert prolunga il contratto con la Jumbo-Visma

Van Aert prolunga il contratto con la Jumbo-Visma

Van Aert prolunga il contratto con la Jumbo-Visma (fonte comunicato stampa)

Wout van Aert e il Team Jumbo-Visma hanno deciso di prolungare il contratto che li lega sino al termine della stagione 2026

Wout van Aert e il Team Jumbo-Visma hanno hanno prolungato il contratto che li lega di due anni. L’accordo mette il vincente fiammingo sotto contratto con la squadra olandese World Tour dell’amministratore delegato Richard Plugge fino alla fine del 2026.

Van Aert si dice “ovviamente felice” del prolungamento del contratto. “Mi sento molto bene con questa squadra. Abbiamo già dimostrato che qui posso dare il meglio di me. Questo è anche merito delle strutture che ho a disposizione. Mi ha sorpreso che la squadra abbia voluto negoziare di nuovo il mio contratto, ma è un bel riconoscimento. Abbiamo trovato subito un accordo. Non credo che una collaborazione più lunga comporti dei rischi, perché negli ultimi quattro anni siamo riusciti a migliorare. Uno degli slogan della squadra è “migliorarsi ogni giorno”, e questo non è certo un dato di fatto. Continuiamo a migliorare le prestazioni, le strutture della squadra, tutto. Per questo sono sicuro che non dovrò preoccuparmi di rimanere in questa squadra per i prossimi quattro anni. Ci impegniamo costantemente per ottenere il meglio, il che ha reso semplice la decisione. Questa certezza la do alla squadra e mi dà la tranquillità di cui ho bisogno per avere successo nei prossimi anni”.

Queste parole sono musica per le orecchie del direttore sportivo del Team Jumbo-Visma Merijn Zeeman. “Sia come corridore che come persona, Wout arricchisce la nostra squadra. È un corridore che fa la differenza grazie alle sue prestazioni di alto livello e al suo spirito di squadra. Ci spinge a raggiungere grandi traguardi. Siamo lieti che faccia parte della nostra squadra per i prossimi quattro anni”, ha dichiarato Zeeman.

Il prolungamento del contratto consente a Van Aert di perseguire i suoi obiettivi sportivi in modo sofisticato. “Sono sempre alla ricerca di nuove sfide e ho ancora molto da realizzare. Di tanto in tanto sento la critica che la squadra mi dà troppe poche opportunità. Ma credo che sia vero il contrario. Mi sono già state date molte più possibilità di quante ne avrei avute altrimenti, grazie alla crescita che ho potuto sperimentare con questa squadra. Potrei essere l’unico leader di un grande giro in un’altra squadra, ma non avrei avuto le stesse gambe”, sostiene Van Aert. “Ho i migliori compagni di squadra alla Jumbo-Visma e sono preparato al meglio. Ho già tratto molte soddisfazioni dai successi miei e della squadra. È fantastico farne parte. Credo che sia l’immagine ideale. Sono felice di aver trovato qui la mia casa”.

FONTE COMUNICATO STAMPA