Torpado Ribot X Carbon Hardtail 29” Boost.

Torpado Ribot X

Torpado Ribot X

Torpado Ribot X Carbon Hardtail 29” Boost

Torpado Ribot X Carbon Hardtail 29” Boost, ecco il  il secondo modello di bici utilizzato dagli atleti dei due team Torpado presentato nel 2021

All’inizio del 2021 Torpado Impudent ha presentato il secondo modello di bici utilizzato dagli atleti dei due team Torpado: Ribot X – Carbon Hardtail 29” Boost.  Abbiamo voluto chiedere agli atleti quali fossero le loro impressioni di guida.

Katazina Sosna, categoria Élite, HERO 2021 a cavallo della Ribot X 2021, nove volte Campionessa Lituana XCO ed XCM e che il 18 luglio 2021 combatterà nuovamente per il titolo nel suo paese natale.

“Ho iniziato ad usare da poco Ribot X, perché si adatta alle gare molto difficili e con un dislivello elevato come la gara che ho vinto “Hero Dolomites Sudtirol”. Ora penso che la userò anche al campionato europeo mtb Marathon che si svolgerà il 20 giugno in Svizzera. Questo modello front di Torpado è leggero e scattante. La nuova colorazione scuderia risalta in mezzo agli altri. In molti mi hanno detto che gli piace molto e devo dire che lo apprezzo tantissimo anche io. Mi trovo benissimo con questa front.”

Riccardo Chiarini, Team Torpado Südtirol, atleta dalla grande esperienza e che da molti anni gareggia con i nostri colori. Categoria Élite, fa parte della nazionale italiana Marathon, 4 al campionato europeo 2018 vincitore della 5 tappa alla Cape Epic 2014 vincitore del Trofeo Matteotti (strada).

“Quest’anno ho iniziato gli allenamenti con Ribot X dopo la gara in Andalusia e all’evento ‘Conquistadores Cup’ ho guadagnato il terzo gradino del podio. Essendo una bici con i foderi posteriori molto sottili riesce ad assorbire molto bene le vibrazioni. Il feeling di guida è migliorato rispetto al precedente e la geometria del telaio permette di usare un attacco manubrio più corto, che aiuta nella guida. Risulta molto rigida e scattante in salita. Rispetto ad una full, ovviamente, il peso è minore e quindi nelle lunghe distanze dove non ci sono percorsi particolarmente tecnici, preferisco scegliere questo modello. Da qui a fine stagione quando ci sarà l’occasione la utilizzerò sicuramente.”

Abbiamo chiesto cosa ne pensasse anche il giovane atleta del Team Torpado Ursus, Mario Bair. Categoria U23, campione XCO austriaco 2021 e 2020. Quest’anno ha vinto il titolo proprio a bordo della Torpado Ribot X.

“Quando pedalo la Torpado Ribot X mi sento davvero veloce perché è super leggera. Questo è il motivo per cui scelgo questa bici su piste dove si devono affrontare grandi salite. Il telaio con la sua geometria è progettato per essere ergonomico e ti fa sentire comodo durante tutto il percorso. Il connubio tra freni e cambio Shimano XTR e la forcella Fox ti garantiscono una corsa scattante ed efficiente”.

Le bici con le quali corrono i ragazzi dei team Torpado sono allestite come segue:

 

Torpado Südtirol
RIBOT X – HARDTAIL
Fork: Fox Step-cast Factory Kashima
Brake: Formula Cura
Crankset: Sram XX1 Eagle 32-34-36
Shifter: Sram AXS XX1 Eagle
Rear Derailleur: Sram AXS XX1 Eagle
Cassette: Sram XX1 Eagle 10-50
Chain: Sram XX1 Eagle
Tyres: CST Camber/Rabbit/Patrol
Seat post: Torpado Carbon
Stem: Torpado Alloy
Handlebar: Blacks
Grip: Esi Grip
Saddle: SMP VT30C
Wheel: Blacks BBLACKS B-X

Torpado Ursus
RIBOT X – HARDTAIL
Fork: Fox Factory 32 Step-Cast
Wheel: Ursus Kodiak i24
Brake: Shimano XTR M9100
Crankset: Shimano XTR 34- 36
Shifter: XTR M9100
Rear Derailleur: XTR M9100
Cassette: XTR M9100 10-51 / 10-45
Chain: XTR M9100
Tyres: Maxxis Aspen
Seat post: FSA Carbon
Stem: FSA
handlebar: FSA Carbon
Grip: Torpado
Saddle: Selle Italia X-LR
Dropper: Fsa

 

FONTE COMUNICATO STAMPA