Tim Merlier vince a Sovicille

Tim Merlier (fonte pagina Twitter)

Tim Merlier (fonte pagina Twitter)

Tim Merlier dell’Alpecin-Fenix conquista il successo sul traguardo di Sovicille alla Tirreno-Adriatico 2022

Tim Merlier conquista la vittoria nella prima frazione in linea della Tirreno-Adriatico 2022 sul traguardo di Sovicille.

Sono cinque gli atleti che movimentano la tappa: il colombiano Johnatan Canaveral e gli italiani Bais, Gabburo, Marengo e Gavazzi. C’è accordo tra gli uomini di testa ed il vantaggio sale rapidamente sino a superare i quattro minuti.

Il GPM di La Pineta vede transitare per primo Bais che, assieme al compagno di squadra, Gavazzi prova ad allungare ma l’azione dei due ha poca fortuna. Nel frattempo è Marc Soler ad uscire in avanscoperta prendendo la testa della corsa ma anche in questo caso senza particolare successo.

Si arriva quindi alla volata finale con gruppo compatto ma privo di
Mark Cavendish, staccatori. Peter Sagan prova ad anticipare i rivali ma è Tim Merlier ad avere la meglio superando il velocista della Jumbo-Visma, Olav Kooij. Il terzo posto è andato all’australiano Kaden Groves mentre Sagan ha chiuso al quarto posto.

Simone Consonni chiude al quinto posto, migliore degli italiani. La maglia di leader della corsa resta sulle spalle di Filippo Ganna.