Sepp Kuss salta il Tour de France 2024

Sepp Kuss

Sepp Kuss

Sepp Kuss salta il Tour de France 2024, l’americano non ha perfettamente recuperato dalle conseguenze del Covid19

Il Tour de France 2024 si preannuncia in salita per la Visma-Lease a Bike. Come se non bastassero i punti di domanda attorno alla condizione di Jonas Vingegaard, vincitore uscente ma vittima di una brutta caduta al Giro dei Paesi Baschi lo scorso 4 aprile , ecco ora il forfait di Sepp Kuss.

Il vincitore dell’ultima Vuelta, primario punto di appoggio del danese o, addirittura, suo vice in caso di difficoltà, dopo il ritiro al Giro del Delfinato è risultato positivo al Covid e non ha recuperato la condizione.

E’ lo stesso team olandese ad aver ufficializzato la notizia con un comunicato in cui è stato definito anche il sostituto: Bart Lemmen, professionista da un anno e mezzo. Il grattacapo non da poco per i tecnici della Visma-Lease a Bike che ora non solo perdono una spalla per il capitano ma anche una pedina fondamentale da muovere sullo scacchiere strategico della corsa più ambita al mondo.

La presenza di una seconda punta avrebbe certamente favorito le tattiche ed alleggerito di pressione Jonas Vingegaard sulle cui condizioni di salute restano alcuni chiari punti di domanda.

Merijn Zeeman, direttore sportivo del team, ha dato la sua chiave di lettura: “Kuss ha bisogno di recuperare e non correrà il Tour. Bart Lemmen è un buon sosituto e ha già dimostrato di essere un corridore molto affidabile ed inoltre è È un buon scalatore e sarà pronto a sacrificarsi per il suo leader Jonas Vingegaard”

“The Durango Kid” avrebbe coperto il doppio ruolo di spalla ed alternativa al danese ed ora la Visma sposterà i galloni di “seconda punta” su Matteo Jorgenson.