Pogacar: “ho attaccato per testarmi”

Tadej Pogacar conquista la maglia gialla al Tour de France 2024

Tadej Pogacar conquista la maglia gialla al Tour de France 2024

Tadej Pogacar conquista la maglia gialla al Tour de France 2024 al termine della seconda tappa con arrivo a Bologna

E’ già spettacolo nella seconda tappa del Tour de France 2024. La prevista battaglia tra Tadej Pogacar e Vingegaard ha già vissuto il primo atto lungo la seconda salita al San Luca. Lo sloveno è partito all’attacco seguito dal danese ed i due hanno proseguito sino al traguardo venendo, poi raggiunti da Carapaz ed Evenepoel, con Tadej a conquistare la maglia gialla.

Come accaduto al Giro d’Italia il capitano dell’UAE Emirates veste la maglia di leader della corsa già nella seconda tappa ma

“Abbiamo capito che non potevamo entrare nei giochi per il successo di tappa e nel finale la Visma-Lease a bike ha fatto un gran ritmo durante la prima scalata al San Luca. Nel secondo passaggio -ha spiegato Pogacar – ho deciso di andare all’attacco anche per testare la mia condizione”.

Lo sloveno ha poi speso parole per il suo rivale numero uno: “Jonas è stato rapidissimo nel mettersi alla mia ruota, ma me lo aspettavo. Abbiamo poi proseguito assieme fino al traguardo e ci hanno raggiunto anche Remco Evenepoel e Richard Carapaz”.

Dopo il promo “vis a vis” tra i due favoriti per il successo finale la maglia va sulle spalle dello sloveno che però pare abbia altri progetti per le prossime tappe: “indosso la maglia ma i miri piani originali non verranno modificati, le prossime tappe verranno affrontare come da programma, giorno dopo giorno”.