Passo Giau salita del Giro d’Italia

PASSO GIAU (fonte wikipedia)

PASSO GIAU (fonte wikipedia)

Passo Giau salita dolomitica

Passo Giau salita dolomitica diventata uno dei simboli del Giro d’Italia anche se la corsa rosa non ha spesso affrontato questa ascesa

Passo Giau è un valido Dolomitico posto in Provincia di Bellugo ad un’altitudine di 2236 m slm situato tra la  val Cordevole e la val Boite. Il passo mette in comunicazione il comune di Cortina d’Ampezzo con Selva di Cadore e Colle Santa Lucia. Questo passo può essere scalato dal versante del Colle Santa Lucia o da quello di Cortina; in vetta è presente un cippo risalente all’epoca della Serenissima Repubblica di Venezia che segnava il confine con l’Impero d’Austria. Questo Passo alpino è stato introdotto nella mitica Granfondo Maratona delle Dolomiti a partire dal 1988.

Questa salita non è così ricorrente al Giro d’italia, venne affrontato per la prima volta nel 1973 e in due occasioni è stato Cima Coppi (ovvero la vetta più alta della corsa rosa). Si ricorda che nel 2013 il passaggio in vetta al Giau fu annullata per via delle condizioni meteo avverse.

Scelto per diversi spot pubblicitari, è un balcone privilegiato a quota 2236 mt con vista mozzafiato su Cortina d’Ampezzo, le Tofane, la Croda Rossa, il Pelmo, il Pomagagnon, il Cristallo e Croda da Lago, l’Averau, il massiccio del Sella e la Marmolada.

Passo Giau: caratteristiche

Dati salita da Selva di Cadore

Partenza Selva di Cadore 1.314 m
Arrivo Passo Giau 2.236 m
Dislivello 922 m
Lunghezza 9,8 km
Pendenza Media 9,1 %
Pendenza Massima 16 %

 

Dati salita da Cortina d’Ampezzo

Partenza Cortina d’Ampezzo 1.205 m
Arrivo Passo Giau 2.236 m
Dislivello 1.031 m
Lunghezza 15,8 km
Pendenza Media 6,6 %
Pendenza Massima 12,5 %

 

 

Passo Giau: i passaggi in vetta nella storia del Giro

Anno Tappa Primo in vetta Versante scalato
1973 19ª: Andalo > Auronzo di Cadore José Manuel Fuente Colle Santa Lucia
1989 14ª: Misurina > Corvara in Badia Henry Cárdenas Cortina d’Ampezzo
1992 13ª: Bassano del Grappa > Corvara in Badia Bruno Cornillet Selva di Cadore
2007 15ª: Trento > Tre Cime di Lavaredo Leonardo Piepoli Colle Santa Lucia
2008 15ª: Arabba > Passo Fedaia Emanuele Sella Selva di Cadore
2011 15ª: Conegliano > Gardeccia/Val di Fassa Stefano Garzelli Cortina d’Ampezzo
2012 17ª: Falzes > Cortina d’Ampezzo Domenico Pozzovivo Selva di Cadore
2016 14ª: Alpago (Farra) > Corvara Darwin Atapuma Colle Santa Lucia
2021 16ª: Sacile > Cortina d’Ampezzo Colle Santa Lucia