Morris Possoni ciclista bergamasco

Morris Possoni (fonte Wikipedia)

Morris Possoni (fonte Wikipedia)

Morris Possoni ciclista bergamasco vincitore del Giro della Valle d’Aosta 2005 e secondo al Brixia Tour 2010

Morris Possoni nasce a Ponte San Pietro in provincia di Bergamo il  1º luglio 1984. Si avvicina giovane al ciclismo e nel 2003 entra a far parte del GS Egidio Unidelta di Bruno Leali tra i dilettanti Under-23. Al primo anno ottiene il quinto posto al Giro del Casentino ed  il settimo posto al Memorial Antonio Davitto.

Nel 2004 Possoni è protagonista al Giro della Valle d’Aosta dove coglie un secondo posto e due terzi posti di tappa completando la corsa al terzo gradino del podio dietro a  Tomaz Nose e Domenico Pozzovivo.

Il 2005 è un anno pieno di successi per Morris: a luglio, al Giro delle Valli Cuneesi nelle Alpi del Mare conquista la terza tappa vincendo anche la classifica generale.  Nel luglio 2005 firma un contratto come stagiaire per la Lampre Caffita di Giuseppe Saronni.

Morris Possoni vince il Giro della Val d’Aosta 2005

Ad agosto Morris Possoni prende parte al Giro della Valle d’Aosta che lo annovera tra i favoriti della vigilia. Nella prima frazione va in fuga e conquista il successo di tappa in una volata a tre davanti a Denis Shkarpeta e a Cristiano Salerno. Nella terza tappa a vincere è Luigi Sestili ma Possoni mantiene il comando della corsa e completa la generale al primo posto davanti a Sestili e Salerno dimostrando tutte le sue qualità di scalatore.

Passato definitivamente pro con la Lampre nel 2006 ottiene  il settimo posto di tappa al Giro dell’Austria. La stagione seguente è un quarto di tappa alla Settimana Ciclistica Internazionale Coppi e Bartali ed terzo nella Kitzbühel-Prägraten al Giro d’Austria alle spalle di Björn Leukemans e Gerrit Glomser. Possoni fa il suo esordio assoluto alla Vuelta a Espana chiudendo la corsa all’88esimo posto.

Nel 2008 passa al Team High Road e ad aprile alla Vuelta Ciclista al Pais Vascocoglie il secondo posto nella Viana-Vitoria Gasteiz alle spalle di Kim Kirchen. Al via del Tour de Romandie vince la Classifica sprint davanti allo svizzero Alexandre Moos. Al suo esordio al Giro d’Itali coglie il 44esimo posto finale

A fine stagione il bergamasco ottiene un bel nono posto al Giro di Lombardia vinto da Damiano Cunego.

Nel 2009 è sesto al Trofeo Alcudia e ottavo di tappa al Settimana Ciclistica Internazionale Coppi e Bartali. Al Giro contribuisce al successo nella cronometro a squadre e completa la corsa all’83esimo posto finale.

Morris Possoni secondo a Brixia Tour 2010

Nel 2010 Possoni firma per la Sky Professional Cycling Team ed al Brizia Tour è tra i protagonisti della corsa: coglie un terzo posto a  Lumezzane, un terzo posto a Passo Maniva dietro a Pozzovivo e a Tony Martin salendo al secondo posto della generale. Nella successiva tappa Possoni difende la sua posizione chiudendo al secondo posto della generale a 1’50” da Pozzovivo,

Nel 2011 a febbraio coglie il quinto posto finale al Tour Méditerranéen a 33″ da David Moncoutié,  al Giro d’Italia è 79esimo ed alla Vuelta coglie l’80esimo posto finale. Tornato alla Lampre per il 2012 chiude la sua carriera professionistica entrando a far parte della formazione come meccanico per poi passare all’Astana.