Michele Gazzara ciclista siciliano, la storia

Michele Gazzara (fonte Wikipedia)

Michele Gazzara (fonte Wikipedia)

Michele Gazzara ciclista siciliano, professionista dal 2015 al 2018 e vincitore del Giro di Albania 2018

Michele Gazzara nasce a Siracusa, il 27 settembre 1990. Avvicinatosi al ciclismo, nel 2008 è sesto al Giro del Friuli Venezia Giulia juniores e nel 2009 entra nell’organico dell’U.C. Trevigiani. L’anno successivo il siciliano è primo nella frazione inaugurale di Quart al Giro Ciclistico della Valle d’Aosta Mont Blanc davanti a Mario Sgrinzato e quarto al Trofeo Sportivi di Briga Novarese.

Michele Gazzara nel 2011 conquista la vittoria al G.P. Industria e Commercio di San Vendemiano davanti a Sgrinzato, è dodicesimo al Giro del Medio Brenta e undicesimo nella tappa con arrivo a Rodi Garganico al Giro Under23.

Nel 2012 Michele è nono nella tappa di Sora al Giro under e settimo al GP di Capodarco vinto da Gianfranco Zilioli. L’anno successivo passa alla U.S. F. Coppi Gazzera ed è terzo al Memorial Matricardi Ippolito e quarto al G.P. Montanino mentre nel 2014 è primo al Trofeo Alcide De Gasperi davanti ad Il’ja Koševoj, alla Coppa della Montagna ed alla Coppa Guinigi.

Nel 2015 Michele Gazzara passa professionista con la MG K-Vis vincendo il Giro del Medio Brenta con 4 secondi di margine su Paolo Brundo ed il Trofeo Internazionale Bastianelli davanti a Nicola Gaffurini.

Michele l’anno successivo è secondo nella tappa di Zlotoryja al CCC Tour e corre il Giro di Slovenia dove è quinto nella classifica della montagna. Nel 2017 il siciliano a inizio anno è dodicesimo al GP Adria Mobil ed undicesimo al Giro dell’Appennino. Al via del Giro di Albania è terzo nella tappa d’apertura di Korce e settimo a Sarandë completando la corsa al terzo posto della generale.
A luglio Michele è primo al Giro del Medio Brenta allungando in solitaria e tagliando l’arrivo con 32″ di vantaggio su Amanuel Gebreigzabhier.

Michele Gazzara vince il Giro di Albania 2018

Nel 2018, a maggio, il siciliano corre il Giro d’Albania vincendo la tappa d’apertura di Korçë con 1’22” di margine sul croato Bruno Maltar indossando la maglia di leader della corsa. Michele è poi quarto nella tappa di Sarandë completando la corsa col successo finale davanti a Nicola Gaffurini.

Al via del Sibiu Cycling Tour, in Romania, Gazzara è sesto nella classifica finale e al Tour di Ungheria è undicesimo. A fine stagione abbandona il professionismo.