Marco Tabai ciclista bresciano, la storia

Marco Tabai

Marco Tabai

Marco Tabai ciclista bresciano, buon dilettante e professionista dal 1986 al 1989 senza cogliere alcuna vittoria personale

Marco Tabai nasce a Rezzato in provincia di Brescia il 18 novembre 1961. Dopo le giovanili, entra tra i dilettati nel 1980 con il G.S. Gavardo e l’anno successivo conquista il successo nella Coppa d’Inverno e nella Trento-Monte Bondone.

Tabai nel 1982 corre con la maglia del G.S. Inoxpran conquistando il Trofeo Amedeo Guizzi e la stagione seguente prende parte al Giro della Valsesia. Nell’84 il bresciano è secondo al GP Palio del Recioto alle spalle di Fabrizio Vitali.

Nel 1986 Marco Tabai passa professionista con la Murella con cui prende parte al Giro d’Italia così come l’anno successivo, con i colori della Remac-Fanini, quando è anche secondo al GP Industria & Commercio di Prato alle spalle di Daniele Caroli.

Nel 1988 il bresciano entra nell’organico della Carrera-Vagabond con cui prende parte per la prima ed unica volta in carriera al Tour de France. L’anno successivo veste i colori della Verynet-FNT-Juvenes con cui corre la sua ultima annata da professionista.