Liam Slock diventa professionista alla Lotto Dstny

Liam Slock (Image Brecht Steenhouwer)

Liam Slock, 21enne corridore belga di Lochristi, diventa professionista con i colori della Lotto Dstny

Il ciclista U23 Liam Slock passerà dal Lotto Soudal Development Team alla squadra WorldTour nella prossima stagione. Il 21enne corridore belga di Lochristi ha firmato un accordo biennale per la squadra, che da quel momento in poi si chiamerà Lotto Dstny. “Non avrei potuto desiderare una formazione migliore di quella del Lotto Soudal Development Team”.

Liam Slock fa parte del Development Team della Lotto Soudal da due anni. “In questo periodo ha dimostrato di essere un vero giocatore di squadra”, afferma Kurt Van de Wouwer, team manager del Lotto Soudal Development Team. “È un tipico baroudeur con un profilo a tutto tondo. Con il Grand Prix Color Code e la prima tappa della Triptique Ardennais ha vinto due gare quest’anno, ma anche nel resto della stagione ci ha convinto con il suo stile di corsa offensivo.”

Grato per la fiducia

Lo stesso Liam Slock è ovviamente molto soddisfatto dell’opportunità di passare ai professionisti. “Negli ultimi due anni ho fatto di tutto per poter diventare professionista”, dice Slock. “I risultati si sono visti fin dall’inizio della stagione. Sono stato molto felice quando ho ricevuto la telefonata di Kurt Van de Wouwer che mi diceva che avrei avuto la possibilità di diventare professionista”.

Al momento, Liam Slock si sta riprendendo dalla malattia di Lyme. “Ora che sono sicuro di diventare professionista l’anno prossimo, mi dà il tempo e il riposo mentale necessari per recuperare. Sono molto grato per la fiducia accordatami dal team. Il mio obiettivo è quello di ottenere ancora qualche buon risultato nella categoria U23 in questa stagione, ma la cosa più importante ora è essere in piena forma all’inizio della prossima stagione”.

L’anno prossimo il corridore belga avrà le sue occasioni nelle fughe, ma sarà anche impegnato a inseguire le fughe quando la squadra vorrà mettere Caleb Ewan o Arnaud De Lie in condizione di sprintare per la vittoria. “Liam Slock è un ragazzo con i piedi per terra che ha dimostrato di saper usare le sue forze al servizio degli altri quando è necessario”, afferma il CEO John Lelangue. “I test che facciamo con tutti i nostri corridori dimostrano che fisicamente è più che pronto a fare il salto di qualità. Queste capacità fisiche, unite al suo senso del dovere e allo spirito di squadra, lo rendono una risorsa preziosa per la nostra squadra per gli anni a venire”.

Undicesimo corridore della Squadra di Sviluppo

Dopo Lennert Van Eetvelt, Liam Slock sarà il secondo corridore U23 a passare dai ranghi della Squadra di Sviluppo della Lotto Soudal. La rosa della Lotto Dstny 2023 è ora composta da 11 corridori con un passato nella Squadra di Sviluppo. “Il Development Team beneficia enormemente delle conoscenze e dell’esperienza della squadra WorldTour”, spiega Liam Slock. “Lo staff, l’allenamento, l’equipaggiamento e il programma di gara sono tutti meticolosamente pianificati come per i professionisti. Inoltre, lo scouting è ovviamente di alto livello: una volta ottenuto un posto nella Squadra di Sviluppo, si sa di essere tra i migliori corridori U23 belgi. Questa è una grande motivazione, insieme al fatto che ti alleni e corri già con il kit di una vera squadra WorldTour. Non avrei potuto desiderare una formazione migliore”.

FONTE COMUNICATO STAMPA