Leah Kirchmann annuncia il suo ritiro

Leah Kirchmann (FONTE COMUNICATO STAMPA)

Leah Kirchmann (FONTE COMUNICATO STAMPA)

Leah Kirchmann ciclista del Team DSM, annuncia il suo ritiro dal ciclismo professionistico dopo dodici anni di carriera

Dopo 12 anni da ciclista professionista, Leah Kirchmann appenderà le ruote al chiodo alla fine del 2022; il Simac Ladies Tour sarà la sua ultima gara in programma con il Team DSM prima di partecipare ai Campionati del Mondo con il Canada.

Dopo un periodo trascorso con la Colavita Forno D’Asolo come prima squadra, prima di quattro anni in cui ha affinato la sua abilità sulla scena delle corse americane con la Optum p/b Kelly Benefit Strategies, la Kirchmann ha attraversato completamente l’oceano per unirsi alla struttura del Team DSM nel 2016, allora conosciuto come Team Liv-Plantur.

Trovando subito il giusto feeling con la squadra, il 2016 ha visto la grintosa Kirchmann vincere la Drentse Acht van Westerveld prima di indossare la famosa Maglia Rosa dopo un’eccezionale vittoria nel prologo del Giro d’Italia Internazionale Femminile. Negli anni successivi, Kirchmann ha continuato a conquistare successi, vincendo un totale di 12 gare nel corso della sua carriera, oltre a essere un prezioso membro della squadra, sempre disposto a lavorare per gli altri: ha aiutato la squadra a raggiungere 40 vittorie dal 2016. Con l’avanzare delle stagioni e la crescita dell’esperienza, la Kirchmann è stata anche un importante modello di comportamento per i corridori più giovani della squadra ed è sempre una professionista di grande valore.

FONTE COMUNICATO STAMPA – Team DSM