La Passione si tinge di giallo

La Passione si tinge di giallo

La Passione si tinge di giallo

La Passione si tinge di giallo: Annemiek van Vleuten è la regina del Tour de France Femmes 2022

Annemiek van Vleuten è la regina del Tour de France Femmes e regala un nuovo record a La Passione e al Movistar Team con un successo sbocciato dalle avversità, superate con l’incredibile attitudine che la porta ad essere una delle più influenti campionesse del ciclismo femminile moderno. 

La sua scalata alla maglia gialla è stata costellata di ostacoli che è riuscita a lasciarsi alle spalle nella tappa di  sabato 30 luglio dove, con un’impresa delle sue, ha conquistato tappa e maglia con un’azione irresistibile. Ma Annemiek ha portato a termine il suo capolavoro nell’ultima attesissima frazione con l’arrivo a La Super Planche Des Belles Filles dove ha letteralmente dominato l’ultima ascesa, con uno scatto spettacolare ai piedi della famosa salita.

Una vittoria che ha permesso a La Passione di conquistare, dopo il Giro d’Italia femminile, anche il Tour de France Femmes  e sigillare un 2022 che rimarrà indimenticabile.

È davvero incredibile come Annemiek incarni in tutto e per tutto la filosofia di La Passione” ha dichiarato Yurika Marchetti, Co-Founder di La Passione. “Ha un carattere di ferro, formato dalle avversità e dalla determinazione. La sua vittoria è un grande traguardo per il movimento. Esserne parte attiva era già un orgoglio ma Annemiek ha reso tutto più speciale con questo successo che è molto di più che una bella storia da raccontare: è una realtà di lavoro e sacrificio, un motivo di ispirazione per tutti, noi inclusi.”

Nei giorni di gara la campionessa olandese ha già raccontato di come l’abbigliamento di La Passione l’abbia piacevolmente colpita durante questa stagione e di come non riesca a fare a meno di uno dei prodotti più versatili della collezione creata da La Passione per il Team Movistar, la wind gilet, che porta con se’ sempre sia in gara che in allenamento. 

Se non mi trovo a mio agio con quello che indosso” ha detto, “non posso essere me stessa nemmeno in corsa. Questo è fondamentale. Voglio essere al cento per cento, e ogni più piccolo dettaglio conta.“

Per la van Vleuten, peso e aerodinamica sono un autentico dogma ed è per questo che durante le estenuanti giornate di “canicule” francese, La Passione è stata al suo fianco con la linea Ultralight, realizzate appositamente per le condizioni estive più critiche. 

Questi sono prodotti dal peso piuma” ha spiegato Yurika, “caratterizzati da un tessuto a rete ultra traspirante. La maglia in particolare è dotata di maniche a giro e di uno scollo generoso per evitare di sentire la necessità di aprire la zip in corsa e perdere di conseguenza in aerodinamica. Annemiek sulle strade di Francia ha utilizzato anche l’Ultralight Road Skinsuit. Il tessuto a rete di cui è composto, oltre che essere traspirante – grazie alla sua costruzione a rombo -,  si asciuga rapidamente, garantendo il massimo del comfort ed evitando la sensazione di freddo che spesso i corridori percepiscono in discesa, anche nelle giornate più calde. I nostri developers definiscono questa particolare feature Push&Pull, in quanto da un lato assicura traspirabilità e dall’altro ha un effetto assorbente che dona freschezza. Sappiamo che per Annemiek questi dettagli sono molto importanti, anzi fondamentali. Per noi è un piacere lavorare con una campionessa così meticolosa che ci porta continuamente ad alzare l’asticella, rendendo poi fruibili queste evoluzioni tecniche anche ai nostri clienti.