Jonathan Milan oro Europeo nell’inseguimento individuale

Jonathan Milan Campione d'Europa

Jonathan Milan Campione d'Europa

Jonathan Milan oro nell’inseguimento individuale

Jonathan Milan oro nell’inseguimento individuale ai Campionati Europei su Pista di Grenchen, in Svizzera

Jonathan Milan conquista l’oro nell’inseguimento individuale ai Campionati Europei su pista di Grenchen, in Svizzera. Il 21enne italiano precede il russo Gonov mentre il bronzo è stato conquistato dall’elvetico Claudio Imhof, che nella “finalina” per il terzo posto ha avuto la meglio del francese Benjamin Thomas.

Finale praticamente senza storia con il russo che è rimasto in gara per qualche decina di metri per poi essere surclassato da Milan che ha spinto la sua bicicletta sempre attorno ai 60 km/h spingendo a tutta e ottenendo un margine che è andato via, via aumentando: -0”923 dopo il primo km, -2”129 dopo il secondo, -4”247 dopo il terzo. La cora non si conclude nemmeno perché l’azzurro riprende il russo!

Jonathan Milan, nato a Tolmezzo ma residente a Buja (il paese di De Marchi), esulta e poco importa se non ci sarà il tempo finale. Uno dei primi a complimentarsi con Milan è stato Filippo Ganna che ha inviato un messaggio ai cronisti di Europort: “all’età di Jonathan io non facevo quel tempo, devo sbrigarmi a scendere sotto il muro dei 4 minuti perché sennò ci arriva prima quel fenomeno di Milan”.

Un successo individuale per Milan dopo che ai Giochi Olimpiaci di Tokyo 2020, aveva conquistato la  medaglia d’oro con l’inseguimento a squadre assieme a Filippo Ganna, Francesco Lamon, Simone Consonni.