In Val di Sole scattano le Finali di Coppa del Mondo MTB

Eleonora Farina impegnata nella sessione di prove libere del Downhill (Credits Giacomo Podetti)

Eleonora Farina impegnata nella sessione di prove libere del Downhill (Credits Giacomo Podetti)

La Val di Sole Bikeland si accende: in Val di Sole scattano le Finali di Coppa del Mondo MTB

L’attesa è terminata. Si accendono nuovamente i riflettori sulla casa italiana delle ruote grasse. A poco più di un anno di distanza da un’edizione memorabile dei Campionati del Mondo, la Val di Sole Bikeland è pronta ad ospitare un nuovo evento di rilevanza mondiale nella Mountain Bike, le finali di Coppa del Mondo in programma da domanivenerdì 2 settembre, a domenica 4 a Daolasa di Commezzadura, in Trentino.

Un autentico parco divertimenti all’aria aperta per gli amanti della MTB e non solo, con centinaia di Km di trail in altura, percorsi di Alpine Gravel e una pista ciclabile fra le più amate in Italia, oltre a due Bike Park per gli amanti del gravity, la Val di Sole Bikeland si appresta a diventare nuovamente protagonista sugli schermi di tutto il mondo grazie alle appassionanti sfide fra i fenomeni delle ruote grasse. 

In attesa dei primi confronti ufficiali, quest’oggigiovedì 1° settembre, gli atleti hanno iniziato a prendere le misure ai percorsi, tanto nel Downhill quanto nel Cross Country, mentre in serata, a partire dalle 20.15, toccherà ai funamboli del Four-Cross scendere in pista per centrare la qualifica per le ultime due tappe del 4X Pro Tour, previste per le serate di venerdì 2 e sabato 3 settembre, a partire dalle 20.45.


Se venerdì 2 settembre, i downhiller inizieranno il percorso che li porterà alle finali di sabato con il Qualifying Round (Uomini JR alle 12.30, Donne Elite alle 13.30 e Uomini Elite alle 14.00), anche per gli specialisti del Cross Country la giornata di domani non sarà meno importante. 

Per vincere in Val di Sole, domenica 4 settembre, serviranno grandi gambe ma anche una posizione favorevole sulla griglia di partenza che sarà determinata dallo Short Track di domani pomeriggio (Donne Elite alle 17.30Uomini Elite alle 18.15). In palio, oltre ai preziosi punti validi per la graduatoria del Cross Country, c’è anche la prima Coppa del Mondo di specialità. Tra gli uomini, il sudafricano Alan Hatherly è pronto a difendersi dall’assalto dell’elvetico Filippo Colombo, distanziato di soli 62 punti, mentre nella categoria femminile, l’elvetica Alessandra Keller può difendere un solido margine di vantaggio, 116 punti, sull’olandese Anne Terpstra

In totale saranno oltre 800 gli atleti impegnati nel weekend solandro tra Short Track, Cross Country, Downhill e Four-Cross, provenienti da oltre 50 Paesi al mondo 5 Continenti. Per la gioia del pubblico di casa, ci sono anche concrete speranze per gli azzurri – il bronzo iridato di Cross Country tra gli Elite Luca Braidot, il Campione del Mondo U23 Simone Avondetto, e la downhiller trentina Eleonora Farina su tutti – di scrivere una pagina di storia.

In un altro aspetto, invece, Val di Sole 2022 la sua pagina di storia la sta già scrivendo: sulla scorta di un impegno ormai pluriennale sui diversi fronti della salvaguardia ambientale a livello di destinazione, il Gran Finale in Val di Sole sarà il primo evento di Coppa del Mondo MTB a raggiungere la Carbon Neutrality, grazie a due progetti di compensazione ambientale promossi in Congo Sierra Leone con il supporto di Climate Partner.

EMOZIONE IN VAL DI SOLE CON IL WALTER7 TRIBUTE 
Nella mattinata odierna, la Val di Sole e la famiglia della Mountain Bike hanno vissuto un momento emozionante nel corso delle prove libere del Downhill con il Walter7 Tribute. Gli amici di Walter Belli, assieme ai rider di tutto il mondo, hanno celebrato la memoria del trialista e downhiller scomparso nello scorso mese di febbraio all’età di 41 anni.

I partecipanti al Walter7 Tribute hanno indossato una maglia tributo prima di lanciarsi sulla Black Snake, la pista preferita di Belli. All’iniziativa, organizzata in collaborazione con APT Val di Sole e Grandi Eventi Val di Sole hanno preso parte anche Loic Bruni, Valentina Höll e Myriam Nicole, Campioni del Mondo di Downhill, le atlete di riferimento del Downhill italiano Eleonora Farina e Veronika Widmann, oltre a Bruno ZanchiPippo Marani Alan Beggin, pluricampioni italiani di Downhill e amici di Walter Belli.

Quella di Walter Belli è una storia di vita condotta sempre alla massima velocità, prima in sella a una bicicletta, conquistando numerosi titoli e affermazioni fino all’incidente del 12 ottobre 2014, e poi con una feroce battaglia per la vita, durata oltre 7 anni. A causa di una bruttissima caduta, Walter Belli è stato costretto a condurre una vita da paziente tetraplegico, facendosi portavoce di una speranza, quella di trovare una cura alle lesioni spinali.

ANNUNCIATA LA PRESENZA DELLA SOTTOSEGRETARIA DI STATO VEZZALI
A Daolasa di Commezzadura, che si prepara a ricevere l’abbraccio di una cornice di pubblico con pochi eguali, nella serata di domanivenerdì 2 Settembre è annunciata anche la presenza della Sottosegretaria di Stato con Delega allo Sport Valentina Vezzali, che effettuerà le premiazioni al termine delle prove di Short Track e di quelle di Four-Cross.

“Sarà la mia prima volta in Val di Sole, la prima volta nella UCI Bike Region d’Italia, che fa parte della rete delle 18 destinazioni al mondo che si distinguono per visione e strategia legata alle biciclette. Scusatemi se è poco…”, ha commentato la 6 volte Campionessa Olimpica di fioretto. – “Sono davvero emozionata di poter assistere alle gare di apertura delle finali di Coppa del Mondo di mountain bike. È la quarta volta in meno di un ventennio che la Val di Sole ospita il round conclusivo della Coppa del Mondo, un bel traguardo. Un plauso quindi lo voglio riservare a Grandi Eventi Val di Sole e ad APT Val di Sole, un connubio che è sinonimo di eccellenza nel mondo del ciclismo. Si è distinto, infatti, in questi anni perché crede e investe nelle infrastrutture, nelle politiche a favore della ciclabilità e della mobilità sostenibile”.  

“Un unico rammarico, non poter provare la scossa adrenalinica dei biker lungo la Black Snake ormai diventata un monumento del Downhill sulla scena internazionale. Il mio augurio è che questa manifestazione possa avvicinare più gente possibile a questo sport spettacolare e dinamico perché i grandi eventi sportivi sono una impareggiabile vetrina per promuovere l’Italia e le sue bellezze nel mondo”, ha concluso Valentina Vezzali.

LE FINALI IN VAL DI SOLE IN DIRETTA TV: LA PROGRAMMAZIONE
Con l’inizio delle competizioni, nella giornata di domani scatterà anche la programmazione televisiva su RedBull TV e RaiSport, che mostreranno in diretta le immagini dello Short Track a partire dalle ore 17.20. Le finali delle gare Elite del Downhill saranno trasmesse da entrambe le emittenti a partire dalle 12.40 di sabato 3 settembre. Domenica 4 settembre, la diretta della competizione Donne Elite di Cross Country inizierà alle 12.15, mentre quella della gara Uomini Elite è in programma a partire dalle 14.45.

IL PROGRAMMA DEL GRAN FINALE DI COPPA DEL MONDO

Venerdì 2 settembre
•    17.30: Short Track Donne
•    18.15: Short Track Uomini
•    20.45: 4X Pro Tour

Sabato 3 settembre
•    09.45: Downhill Uomini JR
•    10.30: Downhill Donne JR
•    12.30: Downhill Donne Elite
•    13.30: Downhill Uomini Elite
•    17.15: Giant Mini World Cup
•    20.45: 4X Pro Tour

Domenica 4 settembre
•    08.30: Cross Country Donne U23
•    10.15: Cross Country Uomini U23
•    12.20: Cross Country Donne Elite
•    14.50: Cross Country Uomini Elite

FONTE COMUNICATO STAMPA