Groenewegen vince all’Arctic Race of Norway

BRONNOYSUND, NORWAY - AUGUST 12: Dylan Groenewegen of Netherlands and Team BikeExchange - Jayco celebrates at finish line as stage winner ahead of Edvald Boasson Hagen of Norway and Team Total Energies (L) and Amaury Capiot of Belgium and Team Arkéa - Samsic (R) during the 9th Arctic Race Of Norway 2022 - Stage 2 a 154,3km stage from Mosjøen to Brønnøysund / #ArcticRace / on August 12, 2022 in Bronnoysund, Norway. (Photo by Michael Steele/Getty Images)

Dylan Groenewegen conquista la sua settima vittoria stagionale nella seconda tappa dell’Arctic Race of Norway

Il velocista olandese Dylan Groenewegen ha conquistato la sua settima vittoria stagionale per il Team BikeExchange-Jayco nella seconda tappa dell’Arctic Race of Norway.

Il ventinovenne ha dimostrato ancora una volta la sua rapidità per staccare gli avversari e conquistare la vittoria a Brønnøysund dopo un’impressionante prestazione di squadra.

Il Team BikeExchange-Jayco ha assunto il controllo della corsa non appena si è formata una fuga di cinque corridori nei primi chilometri della tappa, con il norvegese Amund Grøndahl Jansen e l’italiano Alexander Konychev che hanno preso posizione in testa al gruppo, tenendo sotto controllo il distacco per tutta la giornata.

Con la seconda tappa che rappresentava l’unica vera opportunità per gli uomini veloci puri, la squadra si è assicurata che la tappa di 154 km si riducesse a uno sprint di gruppo, nonostante una serie di attacchi quando la fuga è stata spazzata via a 12 km dall’arrivo.

Groenewegen si è spaventato quando è dovuto scendere sull’erba negli ultimi 3 km, ma l’olandese si è ripreso bene e Dion Smith lo ha riportato in testa prima dell’ultimo chilometro. Una volta in posizione, Groenewegen non ha commesso errori, lanciando lo sprint in anticipo e tenendo a bada il gruppo per conquistare la vittoria in grande stile.

Dylan Groenewegen (1°):
“Non è un normale treno di testa, siamo qui anche con corridori della classifica generale, ma abbiamo fatto un lavoro straordinario. Sembrava un vero e proprio treno di testa, con Schultz che alla fine mi ha messo in posizione e poi ho iniziato lo sprint molto presto, ma è stato sufficiente ed è una bella vittoria per me e per la squadra.

Non è stata una giornata facile oggi, con molta pioggia, con un po’ di vento e anche con la piccola salita alla fine era tutto gas, ma le gambe sono ancora a posto, al Tour de France avevo un’ottima forma e la mia forma ora è davvero buona e sono contento delle mie gambe”.

Ieri è stata una giornata dura, siamo a posto anche nella classifica generale, ora abbiamo una vittoria di tappa e non vedo l’ora che arrivino i prossimi due giorni”.

Matt White (Direttore sportivo):
“Oggi è stata una grande corsa di squadra, ovviamente Amund e Kony hanno fatto un lavoro incredibile controllando la fuga per tutto il giorno, superando l’ultima salita e aiutando anche nel finale.

Tutti i ragazzi hanno svolto un ruolo importante nel posizionamento, soprattutto Dion nel finale, e quando abbiamo dato a Dylan un po’ di aria fresca ha sicuramente dimostrato di avere le gambe più veloci oggi. È una grande vittoria per Dylan e la vittoria numero 21 dell’anno per la squadra”.

2022 Arctic Race of Norway Fase 2- Risultati:

  1. Dylan Groenewegen (Team Bikeexchange-Jayco) 3:41:17
  2. Amaury Capiot ST
  3. Edvald Boasson Hagen ST

FONTE COMUNICATO STAMPA