Giro NextGen 2024: tappa a Huub Artz 

Huub Artz della Wanty-ReUz-Technord conquista la vittoria nella settima tappa del Giro NextGen 2024

Huub Artz della Wanty-ReUz-Technord conquista la vittoria nella settima tappa del Giro NextGen 2024

Huub Artz della Wanty-ReUz-Technord conquista la vittoria nella settima tappa del Giro NextGen 2024, Jarno Widar resta in rosa

Huub Artz della Wanty-ReUz-Technord conquista la vittoria nella settima tappa del Giro NextGen 2024 sul traguardo di Zocca al termine di una fuga solitaria. Alle sue spalle, staccati di 25″, ci sono Callum Thornley e Samuele Privitera. Jarno Widar conserva senza alcun problema la maglia rosa.

Fin dalle prime pedalate la corsa è infiammata da alcuni attacchi. I primi ad allungare sono Luca Dreßler, Lorenzo Peschi, Noa Isidore, Samuele Privitera e Callum Thornley. Gli uomini di testa vengono raggiunti da Alessandro Romele, Huub Artz e Alessandro Borgo andando a formare un gruppetto di otto uomini.

Nessuno degli uomini di testa impensierisce i big della corsa e allora il plotone lascia fare. Il vantaggio dei fuggitivi supera senza troppi problemi i sei minuti. Quando si arriva ad affrontare l’ultima salita il margine è ancora superiore ai quattro minuti ed a quel punto è chiaro che la fuga possa andare in porto.

Privitera tenta l’allungo alla ricerca del successo ma è Artz il più in palla, l’olandese allunga negli ultimi chilometri e va a tagliare l’arrivo in solitaria.