Giro di Svizzera: tappa a Træen, maglia a Yates

Torstein Træen

Torstein Træen

Torstein Træen conquista il successo nella quarta tappa del Giro di Svizzera mentre la maglia va ad Adam Yates

Torstein Træen conquista il successo nella quarta tappa del Giro di Svizzera con arrivo in cima al Passo San Gottardo. Per il norvegese della Bahrain – Victorious arriva il primo successo in carriera nella tappa più iconica del Tour de Suisse 2024.

La frazione odierna è moviementata dall’azione di Lilian Calmejane, Gerben Kuypers, Bryan Coquard, Michael Matthews, Jan Sommer, Roland Thalmann, Silvan Dillier e Torstein Træen. Complice il tracciato pianeggiante della prima parte della tappa, il gruppetto riesce a tenere il proprio vantaggio sino alle prime rampe del San Gottardo. Il primo ad alzare bandiera bianca è Sommer e poco dopo è Dillier a provare l’allungo seguito da Træen e Thalmann. Sono poi questi due a salutare lo svizzero restando in testa alla corsa.

A dieci chilometri dal traguardo è Torstein Træen ad alzare il ritmo allungando in solitaria e resistendo sino alla linea d’arrivo. Alle spalle del norvegese il gruppo perde via, via pezzetti tra cui anche il nostro Alberto Bettiol, nella prima parte della tappa.

A poco pià di tre chilometri dall’arrivo Adam Yates esce dal gruppo degli uomini di classifica andando a tagliare l’arrivo con 22 secondi di distacco da Torstein Træen. Il britannico si consola con la conquista della testa della classifica generale che gli vale la maglia oro. Terza posizione per Mattias Skjelmose, staccato di 48″, che ha la meglio su João Almeida.

In quinta posizione arriva Egan Bernal che si conferma in crescita e precede Oscar Onley ed Enric Mas.