GARMIN: rinnova la partnership col Giro d’Italia

GARMIN: rinnovata la partnership con RCS Sport

GARMIN annuncia la rinnovata la partnership tra Garmin e RCS Sport per l’edizione 2021 del tanto atteso Giro d’Italia 2021 

A pochi giorni dal via da Torino della corsa a tappe, ufficializzato il rinnovo della partnership tra Garmin e RCS Sport per l’edizione 2021 del tanto atteso Giro d’Italia. Un sodalizio che torna a vedere affiancati due nomi di riferimento nel ciclismo su strada, in occasione di una manifestazione di carattere internazionale tra le più importanti al mondo.

È l’appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di ciclismo su strada, la manifestazione che ogni anno porta sugli schermi di tutto il mondo il nostro “Bel Paese”, e a pochi giorni dal via del Giro d’Italia 2021, Garmin annuncia la rinnovata partnership con la “corsa rosa”.

Quella tra Garmin e il gruppo RCS è una collaborazione importante che negli scorsi anni ha dato il via a diversi progetti e iniziative nel campo del ciclismo. Tutto questo si riconferma oggi con l’accordo per il quale l’azienda americana diventa Fornitore Ufficiale di sistemi di navigazione GPS e cardiofrequenzimetri del Giro d’Italia.

«Dopo tanti mesi in cui è stato necessario rispettare perimetri ristretti, siamo molto felici di poter tornare letteralmente sui pedali, e di farlo proprio in occasione dell’inizio dell’evento ciclistico più importante d’Italia – commenta Stefano Viganò, Amministratore Delegato di Garmin Italia e tra i più convinti sostenitori del progetto – e quella con RCS Sport e il Giro d’Italia è una collaborazione a cui teniamo in particolar modo. Ci rende parte dell’evento ciclistico clou della stagione italiana, ma soprattutto ci dà l’occasione di poter condividere con tutti gli appassionati, e non solo, gli importanti valori che il ciclismo è in grado di veicolare, e che in Garmin condividiamo, primi tra tutti positività, determinazione e impegno verso l’obiettivo».

Durante le fasi di organizzazione delle tappe del Giro d’Italia (che registra 3.480 chilometri per 47.000 metri di dislivello da percorrere in tre settimane) RCS Sport ha utilizzato gli strumenti di Garmin per la ricognizione di ogni parte del tracciato, avvalendosi del know-how dell’azienda che più di ogni altra è stata in grado di unire la tecnologia satellitare ad applicazioni disponibili a tutti nel mondo dello sport attivo.

«Questa sarà un’edizione davvero importante per il Giro d’Italia, evento inaugurale di una stagione che ci auguriamo tutti sia ricca di emozioni. – conclude Viganò – Garmin sarà presente non solo come partner di RCS Sport, ma anche con gli atleti dei Team Professionisti che affianchiamo. E a questi ultimi va il nostro grande in bocca al lupo».

Per informazioni: www.garmin.com/it-IT

FONTE COMUNICATO STAMPA