Francesca Galli ciclista iridata a Renaix 1988

Francesca Galli

Francesca Galli

Francesca Galli, la sua carriera

Francesca Galli ciclista di Desio abile su strada ed in pista iridata ai Campionati del Mondo di Renaix 1988 nella 50 km a squadre

Francesca Galli nasce a Desio il 5 luglio 1960. Inizia a correre quando ha quindici anni e, sotto la guida di Alfredo Bonariva, viene inserita nel giro delle nazionali lavorando accanto alla Cressari e alla Tartagni.

Nel 1979 Francesca esplode conquistando il titolo di Campionessa Italiana su strada Elite davanti a Giuseppa Micheloni e Cristina Minuzzo. Convocata per i Campionati Mondiali di Sallanches 1980 la Galli sfiora il podio, chiudendo quarta alle spalle dell’americana Beth Heiden, della svedese Tuulikki Jahre e della britannica Mandy Jones. Sempre nella stagione ’80 vince il prestigioso Trofeo Alfredo Binda a Cittiglio. Nell’81 l’atleta di Desio è quinta  nella Classifica Generale Giro delle Regioni,

Nel 1984 viene escluda un po’ a sorpresa dalla formazione italiana schierata ai Giochi Olimpici di Los Angeles e decide di dedicarsi al ciclismo su pista. Il talento della ciclista lombarda emerge anche nei velodromi tanto da ottenere il titolo di campionessa italiana a punti indoor e ottiene il record mondiale dei 100 km al Velodromo Vigorelli di Milano registrando il tempo di 2.28’01”, quasi sei minuti meno del precedente primato.

Convocata per i Campionati del Mondo di Bassano non riesce ad andare a medaglia ma, due anni dopo, a quelli di Villach 1987 coglie il bronzo nella 50 km a squadre. Ai Campionati del Mondo di Renaix 1988, sempre nella cronometro a squadre conquista un meritato oro assieme alla mitica Maria Canins,  Roberta Bonanomi e la compianta Monica Bandini. La Galli ottiene anche il titolo di campionessa italiana a punti su pista di inseguimento.

AI Mondiali di Chambéry 1989 la squadra azzurra è invece seconda dietro alla Russia mentre nel 1990 la Galli ottiene il titolo di campionessa italiana a punti. Su pista la ragazza di Desio ha colto oltre 100 vittorie.