Filippo Meloni ciclista ravennate, la storia

Filippo Meloni

Filippo Meloni

Filippo Meloni ciclista ravennate, professionista dal 1996 al 1999 e vincitore di una tappa al Circuit Cycliste Sarthe 1997

Filippo Meloni nasce a Lugo, in provincia di Ravenna, il 10 giugno 1969. Dopo le categorie giovanili, passa dilettante nel 1989 con la maglia del G.S. Stracciari Trasporti con cui è primo nella Coppa San Bernardino e nel Trofeo Comune di Piadena.

Meloni nel 1990 è primo al Trofeo Francesco Gennari, corsa in cui l’anno successivo fa il bis. Nel ’93 il ravennate prende parte al Giro Ciclistico d’Italia dove coglie due terzi posti di tappa e la stagione successiva veste la maglia del C.S. Corpo Forestale dello Stato con cui vince il G.P. Città di Nonantola e La Popolarissima.

Filippo passa professionista con la maglia dell’Amore & Vita con cui a marzo è settimo al Giro dell’Etna vinto da Fabiano Fontanelli ed alla Tirreno-Adriatico è quarto a Castiglione del Lago e terzo nella frazione di  San Benedetto del Tronto.

Filippo Meloni vince una tappa al Circuit Cycliste Sarthe 1997

Filippo Meloni nel 1997, ad aprile, è al via del Circuit Cycliste Sarthe dove è terzo nella tappa di La Flèche, quinto a Bessé-sur-Braye e soprattutto conquista la vittoria sull’arrivo di Le Mans davanti a Fulvio Frigo. Ad agosto è settimo alla Continentale Classic e a settembre coglie un terzo posto di tappa sull’arrivo di Bełchatów al Giro di Polonia.

Nel ’98 a maggio è al via del Tour of Japan dove coglie un secondo posto di tappa sul traguardo di Oyama alle spalle del francese Eric Potiron e a giugno è quarto nella tappa di Eskilstuna al Giro di Svezia.

Filippo Meloni nel 1999 corre la sua ultima stagione tra i professionisti.