Evenepoel non si muove dalla Quick-Step

Remco Evenepoel Campione del Mondo 2023

Remco Evenepoel Campione del Mondo 2023

Remco Evenepoel desidero di molte squadre non si muoverà dalla Quick-Step Alpha Vinyl, parola di Patrick Lefevere

Evenepoel la scorsa domenica si è laureato Campione del Mondo in linea a coronamento di una stagione clamorosamente positiva e a conferma delle previsioni di molti esperti. Il belga, che a breve convolerà a nozze, ha un contatto in essere con Quick-Step Alpha Vinyl fino al 2026.

Negli ultimi giorni, però, si sono alzate molte voci che davano il campione belga nel mirino del Team INEOS Grenadiers disposto a sborsare anche cifre considerevoli per assicurarsi per performance della nuova maglia iridata.

Secondo quanto riportato da alcune testate, in particolare Het Nieuwsblad, Dave Brailsford ha inviato a Patrick Lefevere un messaggio abbastanza eloquente: “Patrick, congratulazioni, che corridore! Se vuoi venderlo, chiamami“.

Lefevre non ha tardato a replicare: “Conosco Dave. È un ragazzo speciale e simpatico… Gli ho detto che avrei dovuto comprare tutta la mia attrezzatura. Ho firmato contratti per cinque anni, sia con Remco che con Soudal, Quick-Step e Specialized. Alaphilippe è legato per altri tre anni, se vuole il belga deve prendere tutto” ha ironizzato il manager della Quick-Step.

Il capo del ‘Wolfpack’ ha però sottolineato che se è vero che tutto ha un prezzo, le possibilità che Zdenek Bakkala, il proprietario della formazione di Lefevere, possa cedere la squadra sono pari a zero.

Lo stesso Lefevere ha avuto una cena con Patrick Evenepoel, padre del corridore, per discutere del futuro del neo campione del Mondo.

“Sono stato contento che Patrick e Remco mi abbiano chiamato per rassicurarmi, ma in realtà ho riso di tutta questa storia. Ci saranno molte discussioni al bar e forse verranno venduti altri cinque giornali, ma tutti per un messaggio” , ha aggiunto un Lefevere.