Daniel Martinez vince a Ingeteam Parke Zamudio

Daniel Martinez (fonte pagina Twitter)

Daniel Martinez (fonte pagina Twitter)

Daniel Martinez vince la quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi davanti ad Alaphilippe, Primoz Roglic mantiene la maglia di leader della corsa

Daniel Martinez conquista la vittoria nella tappa numero quattro del Giro dei Paesi Baschi battendo allo sprint il Campione del Mondo Julian Alaphilippe.

La frazione odierne vede protagonisti gli attaccanti di giornata che si avvantaggiano sin dalle fasi iniziali della tappa. Presenti, tra gli altri, Victor Lafay, Ruben Guerreiro, Mauri Vansevenant  ed il nostro Davide Formolo.

L’armonia tra gli uomini in avanscoperta si scontra con la difficoltà di giornata la salita dell’ Urrutzimendi (circa 2000 metri con pendenza media dell’11%)dove il gruppetto si sgretola letteralmente. Sull’ultimo GPM è invece Victor Lafay, rimasto nella testa del gruppo, a provare l’azione solitaria andando a scollinare in solitaria per poi lanciarsi a capofitto verso l’arrivo. Nel frattempo il gruppo sopraggiunge sui “residui” della fuga assorbendoli. Lafay ci prova in ogni modo a completare l’impresa arrivando al traguardo ma ai meno 1000 metri per lui non vi è scampo e viene riassorbito.

A questo punto tutto è pronto per la volata finale e lo sprint, sull’arrivo di Ingeteam Parke Zamudio, è tutto per Daniel Martinez che non lascia spazio a un comunque brillante Campione del Mondo Alaphilippe. La generale rimane invariata con Primoz Roglic della Jumbo-Visma che conserva il primato.