Chi ha fatto più chilometri in fuga nel 2022?

Calendario UCI

UCI

Chi ha fatto più chilometri in fuga nella stagione ciclistica 2022? Ecco i primi dieci ciclisti per chilometri percorsi in testa a corse a tappe

Nel ciclismo moderno, lo sappiamo, lo spazio per la “poesia” è sempre meno. Ma noi che amiamo anche l’irrazionalità dello sport del pedale, lo ammettiamo, abbiamo un debole per quei ciclisti che sanno movimentare le corse con lunghe fughe.

Certamente Jai Hindley, , Jonas Vingegaard e Remco Evenepoel hanno dato spettacolo nelle loro vittorie a alle grande corse a tappe, Giro, Tour e Vuelta ma qui vogliamo celebrare gli uomini che vanno in fuga nelle corse a tappe.

Appoggiandosi sulle statistiche offerte dal www.procyclingstats.com ecco chi sono i primi 10 atleti per numero chi chilometri passati in avanscoperta. Uomini amanti dell’avventura e che ci rimandano ai tempi epici del ciclismo meno controllato con le radioline.

Il più fuggitivo di tutti è Pierre Rolland,f rancese che corre per il team B&B Hotels-KTM, che ha percorso 1758 chilometri in testa al gruppo. Alle sue spalle, staccato di soli 55 km, ecco lo statunitense Quinn Simmons della Trek-Segafredo mentre la terza piazza va a Joel Nicolau della Caja Rural–Seguros RGA.

Il primo degli italiani è Alessandro Tonelli, undicesimo, con 1214 chilometri.

CLASSIFICAATLETAKM IN FUGA
1Pierre Rolland1758
2Quinn Simmons1703
3Joel Nicolau1548
4Taco Van Der Hoorn1452
5Ander Okamika Bengoetxea1392
6Bruno Armirail1376
7Alexis Gougeard1370
8Marc Soler1348
9Magnus Cort Nielsen1252
10Nelson Oliveira1218