Carapaz: “Vogliamo vincere la Vuelta!”

Richard Carapaz (fonte pagina facebook)

Richard Carapaz (fonte pagina facebook)

Richard Carapaz del Team Ineos Granadiers è confidente sulle sue possibilità di primeggiare alla Vuelta a España 2022

Il conto alla rovescia per la partenza dell’edizione 2022 della Vuelta a España sta ormai scandendo le ultime ore prima del via ufficiale che sarà dall’Olanda. Le formazioni hanno ormai definito le proprie startlist e i big della corsa hanno ormai il motore “caldo”.

Particolarmente carico pare Richard Carapaz che, dopo aver sfiorato la vittoria nel 2020, si presenta ai nastri di partenza con rinnovate ambizioni di vittoria.

Il campione ecuadoriano del Team Ineos Granadiers non si nasconde e, anzi, ha voluto ribadire i propri propositi “bellisoci”. In una intervista rilasciata a Cyclisme d’Actu ha voluto sottolineare come la formazione britannica sia pronta per la corsa spagnola: “siamo motivatissimi e non vediamo l’ora che parta la Vuelta. Ho ottimi ricordi della corsa e dopo il Giro sono rimasto in Ecuador per preparare al meglio questa corsa”.

“Abbiamo una squadra abbastanza giovane e questo fa si che ognuno di noi voglia mettersi in mostra. Ho molta fiducia, sappiamo perfettamente cosa siamo qui a fare. Il percorso con molte salite è decisamente impegnativa Penso che la Sierra Nevada sarà un punto chiave della corsa, la conosco molto bene e sento di avere la giusta mentalità”.

Il capitano della Ineos ha concluso: ” Quest’anno siamo al via della corsa spagnola con molte ambizioni, sperando sempre di fare del nostro meglio e che tutto vada per il meglio. Abbiamo un’ottima opportunità per vincere questa Vuelta”