Carapaz vince a Peñas Blancas, Evenepoel controlla!

Richard Carapaz vince a Peñas Blancas

Richard Carapaz vince a Peñas Blancas

Richard Carapaz conquista la vittoria nella dodicesima tappa della Vuelta a España 2022, Evenepoel controlla

Richard Carapaz, campione olimpico in carica, dopo un avvio problematico alla Vuelta a España trova la vittoria nella dodicesima frazione della corsa iberica sull’arrivo di Peñas Blancas.

La frazione odierna è caratterizzata da un attacco, avvenuto sin dalle prime battute della tappa, che ha convolto un trentina abbondante di atleti. Da segnalare la presenza di cicliste del calibro del campione equadoriano oltre a Wilco Kelderman, Nelson Oliveiera, Marc Soler, Alexey Lutsenko, Jay Vine ed i nostri Samuele Battistella, Edoardo Zambanini, Matteo Fabbro, Antonio Tiberi.

UN gruppo ampio e ben assortito che riesce a governare buona parte della tappa odierna con un buon margine sul plotone. Quando si arriva nell’ultima ascesa è Richard Carapaz a forzare l’andatura con Kelderman che prova rispondere ma senza riprendere l’equadoriano.

La “Locomotiva del Carchi” conquista dunque un successo che ridà colore alla sua Vuelta fino ad ora quanto meno opaca. Alle spalle dell’atleta della (ancora per poco) Ineos trionfa davanti a Kelderman, staccato di 9″, e Soler a 24″. Richard regala così all’Ecuador la prima vittoria della sua storia alla Vuelta a España.

Tra i big da segnalare l’attacco deciso di Enric Mas che non ha ottenuto successo venendo prontamente seguito da Evenepoel e Miguel Ángel López mentre Ayuso e Roglic hanno perso qualche metro salvo poi rientrare tagliando il traguardo assieme al belga.
Miguel Ángel López ha perso 6″ mentre Carlos Rodríguez ha accusato11″ dagli altri big.