Campionati Italiani Ciclocross, doppia novità

Logo Campionati Italiani Ciclocross 2023

Logo Campionati Italiani Ciclocross 2023

Campionati Italiani Ciclocross 2023 dal 14-15 gennaio con una doppia novità: collaborazione con DP66 e Team Relay Master

I Campionati Italiani Ciclocross 2023 iniziano ad aggiungere frecce al proprio arco. Una di queste si chiama DP66 Giant SMP. Proprio così: la società presieduta da Michele Bevilacqua, campione in carica in Team Relay e Uomini Under 23, aiuterà il Team Bike Terenzi ad allestire la manifestazione nazionale del 14-15 gennaio a Ostia Antica.

A spiegarci tutto è Luisa Pontoni, team manager della DP66: “Abbiamo all’attivo l’organizzazione di due campionati italiani di ciclocross, entrambi in Friuli: nel 2016 da noi a Monte Prat e nel 2022 a Variano di Basiliano. Conoscevo il Team Bike Terenzi, mentre Claudio l’ho conosciuto quando ci siamo incontrati a Monte Prat ed è nata questa collaborazione: siamo felici di mettere la nostra esperienza in questa edizione capitolina, cercheremo di darle uno stile non per forza uguale al nostro, ma sicuramente professionale e all’altezza della situazione”.

La DP66 è nata nel 2010, con la scuola ciclismo Mont di Bike: “Abbiamo iniziato con ragazzi quasi tutti friulani – prosegue Luisa – e siamo arrivati a vincere per quattro volte il campionato italiano ciclocross di società. Ringrazio le grosse aziende come Giant, SMP, Sidi, Vittoria e le importanti realtà regionali che ci permettono di portare avanti l’attività”.

Tornando ai campionati italiani di Ostia Antica, c’è da sottolineare una novità che riguarda gli amatori: l’introduzione della Team Relay Master. Non solo le categorie agonistiche, dunque, ma anche quelle amatoriali avranno una staffetta mista a squadre da poter correre. Motivo in più per cerchiare in blu il weekend del 14-15 gennaio 2023, mettere nel mirino Ostia Antica (e Roma, che è davvero a due passi) e iscriversi sul Fattore K. Anche perché, come ricordano Claudio Terenzi e Luisa Pontoni: “La location, il Camping Village Roma Capitol, rende l’intera esperienza particolarmente appetibile: alloggio, posti auto e camper, tutto all’interno del circuito, ce n’è per tutti i gusti! Invitiamo i tanti amici e amiche che pedalano su sterrato a partecipare, non se ne pentiranno”.

FONTE COMUNICATO STAMPA