Arlenis Sierra vince la Tre Valli Varesine 2021

Arlenis Sierra vince la prima Tre Valle Varesine femminile (fonte comunicato stampa)

Arlenis Sierra vince la prima Tre Valle Varesine femminile (fonte comunicato stampa)

Arlenis Sierra vince la prima edizione della Tre Valli Varesine

Arlenis Sierra della A.R. Monex Liv Women’s Pro Cycling Team conquista la vittoria nella prima edizione della Tre Valli Varesine riservata alle donne

 

È terminata nel migliore dei modi la stagione 2021 della A.R. Monex Liv Women’s Pro Cycling Team: nell’ultima gara in programma a livello di squadra, la Tre Valli Varesine, è infatti arrivata un’altra splendida vittoria a firma di Arlenis Sierra che mette la ciliegina sulla torta al termine di un mese e mezzo di gare davvero esaltante caratterizzato da cinque vittorie, un secondo ed un terzo posto ed il podio sfiorato al Campionato del Mondo di Leuven. «Davvero non mi aspettavo un finale di stagione così – ha raccontato Arlenis Sierra – ed è stato tutto molto superiore alle mie aspettative.    Nelle ultime gare tutto ha girato per il verso giusto e sono felice di questi ottimi risultati, per me, per la squadra e per tutti coloro che mi stanno vicino».

Ed il successo di oggi è arrivato in una corsa che ha fatto la storia del ciclismo non solo italiano: la Tre Valli Varesine maschile ha toccato proprio oggi il prestigioso traguardo delle 100 edizioni disputate e per l’occasione gli organizzatori della Società Ciclistica Alfredo Binda hanno deciso di proporre per la prima volta anche una corsa femminile internazionale. La corsa è partita da Busto Arsizio a dopo circa 46 chilometri, con la salita di Morazzone, è giunta a Varese: qui è iniziato un circuito di 11.7 chilometri da ripetere quattro volte con il breve strappo di Via Montello e la salita verso Piazzale della Liberta per un totale di 92.4 chilometri.

All’ultimo giro erano rimaste davanti in 6 tra cui Arlenis Sierra e Katia Ragusa, poi nel finale si è formato il terzetto che ha deciso la corsa: la campionessa cubana si è imposta nettamente allo sprint davanti alle stesse atlete che l’avevano accompagnata sul podio al Giro dell’Emilia. Per la A.R. Monex Liv Women’s Pro Cycling Team sono arrivati anche l’ottavo posto di Maria Vittoria Sperotto ed il decimo di Katia Ragusa a coronamento di una bella prova di squadra.

FONTE COMUNICATO STAMPA