Alla Strade Bianche 2022 il team BikeExchange veste guantini viola per #BreakTheBias

Alé & BikeExchange Jessica Allen #BreakTheBias 2022

Alé & BikeExchange Jessica Allen #BreakTheBias 2022

Alla Strade Bianche di sabato 5 marzo le atlete e gli atleti del team World Tour BikeExchange correranno con guantini viola di Alé.

Si tiene domani la celebre Strade Bianche, la gara UCI World Tour di 136 km (donne) e 184 km (uomini) che arriva e parte da Siena.

In occasione dell’evento, ma soprattutto, per la giornata internazionale della donna dell’8 marzo, Alé e le squadre femminili e maschili del team World Tour BikeExchange rilanciano il movimento #BreakTheBias, che celebra l’uguaglianza tra i sessi, l’assenza di pregiudizi, stereotipi e discriminazioni nei confronti delle donne.

Lo fanno portando in gara guantini viola. Il viola è un colore simbolo di giustizia e dignità, ma è anche bello pensare che sia simbolo di unione, di uguaglianza, di inclusività, nascendo dalla fusione del rosso e del blu.

“Alé è un’azienda guidata da una donna e formata per la maggior parte da donne. Oltre il 70% del nostro personale è donna. Da noi discriminazione, stereotipi e pregiudizi nei confronti del sesso femminile sono da sempre messi al bando – spiega Alessia Piccolo, CEO di APG S.r.l. – Abbiamo scelto i guanti per lanciare questo messaggio di sensibilizzazione perché le mani sono un simbolo. A maggior ragione quelle di una donna: curano, stringono, consolano, amano, nutrono. Purtroppo, c’è ancora tanta disparità tra i generi, per questo è importante che tutti facciamo la nostra parte per creare un mondo che sia diverso, equo ed inclusivo. Un mondo in cui l’uguaglianza delle donne non sia un’utopia. Quindi anche per Alé: #BreakTheBias”.

FONTE COMUNICATO STAMPA