VAUDE LesSeam intimo senza cuciture

VAUDE LesSeam, l’intimo senza cuciture

VAUDE LesSeam al BIKE Festival di Riva dal 3 al 5 maggio presenta la i pantaloncini SQlab LesSeam senza cuciture

VAUDE LesSeam

VAUDE LesSeam (fonte comunicato stampa)

VAUDE LesSeam sarà presente dal 3 al 5 maggio al BIKE Festival di Riva del Garda  con le collezioni bike 2019. Tra i nuovi prodotti sarà presentata anche la linea LesSeam, con i pantaloncini SQlab LesSeam. VAUDE presenta un duo innovativo per la bici che ridefinisce la classica teoria degli strati applicata all’abbigliamento funzionale. La maglia per bici con cuciture ridotte al minimo si indossa come una seconda pelle, i pantaloncini sono dotati di un confortevole fondello SQlab.

La maglia LesSeam e i pantaloncini interni SQlab hanno un solo scopo: rendere ogni escursione in bici un’esperienza di puro godimento. Spesso, infatti, elementi apparentemente insignificanti, come le cuciture della maglia, sono causa di sfregature e fastidi, mentre il fondello dei pantaloncini può appiattirsi tanto da diventare pressoché inesistente – perciò inutile – già dopo i primi chilometri di pedalata.

In bici il comfort senza cuciture!

La maglia LesSeam deve il suo nome al gioco di parole con la parola “seamless”, che significa “senza cuciture”: VAUDE realizza questo capo con un metodo di lavorazione a maglia, in modo tale da eliminare le fastidiose cuciture che premono o sfregano contro la pelle. Ciò comporta un ulteriore elemento di ecosostenibilità: non essendoci sfridi (cioè cascami di lavorazione tessile), come invece accade nei tradizionali processi di produzione dell’abbigliamento, si ottiene anche un risparmio di materiale e un minore impatto ambientale.

Diverse zone della t-shirt lavorate a maglia fanno in modo che l’umidità corporea venga trasportata rapidamente all’esterno; una sezione aperta, lavorata a maglia tipo mesh, in corrispondenza della schiena, conferisce una ventilazione ottimale. I modelli LesSeam non sono solo capi di abbigliamento tecnici, da indossare come biancheria intima funzionale: il design dal tocco fashion e la scelta cromatica audace li rendono perfetti per essere indossati anche come sportswear lifestyle.

La nuova linea VAUDE LesSeam a BIKE Festival 2019

SQlab: comfort di seduta per appassionati di mountain bike e ciclisti escursionisti

A partire dall’estate 2019 il fondello ergonomico SQlab verrà impiegato anche per altri pantaloni intimi da ciclismo VAUDE. Nei modelli di pantaloncini intimi Bib SQlab, caratterizzati dalla presenza di bretelle, e SQlab, disponibili anche nella versione femminile, viene utilizzato il fondello Pro Tour firmato SQlab. Si tratta di un fondello sviluppato espressamente per i mountain biker che prediligono il comfort e i ciclisti da trekking sportivi con una posizione di seduta eretta che conferisce ancora più comfort sui percorsi più lunghi. L’imbottitura stimola la circolazione sanguigna e riduce lo sfregamento sulla pelle. Inoltre, è dotato di un sottile cuscino di gel sulle ossa ischiatiche, che smorza le vibrazioni e distribuisce la pressione della sella su una superficie più grande. In questo modo, irrita meno la pelle rispetto alle imbottiture tradizionali.

VAUDE punta sulla produzione a basso impatto ambientale

Il materiale principale dei modelli LesSeam è costituito all’80% da poliammide riciclata; la produzione avviene presso aziende produttrici europee e nel rispetto dei criteri di sostenibilità bluesign®, in questo modo viene garantita un’elevata tollerabilità cutanea. Con un’identica lavorazione a maglia a basso impatto ambientale vengono realizzati anche i pantaloncini SQLab LesSeam, da uomo e da donna: questi pantaloni sono dotati di un fondello sviluppato da SQlab, azienda specializzata nell’ergonomia.

VAUDE è distribuita in Italia da Panorama Sports Diffusion: www.panoramadiffusion.it

FONTE COMUNICATO STAMPA

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi